La produzione del Samsung Galaxy Note 7 potrebbe essere cessata

Samsung galaxy note 7

Che il Samsung Galaxy Note 7 sia uno degli smartphone più sfortunati nella storia dei telefoni non c’è quasi più alcun dubbio. Dopo un primo richiamo della quasi totalità delle unità a causa dell’ormai famigerato battery gate, sembra che la storia possa ripetersi.

Infatti, sono ormai diversi i casi di esplosioni o simili fra le nuove unità, quelle che teoricamente dovrebbero essere sicure, fattore che in primis avrebbe portato allo stop delle vendite da parte dei principali carrier americani, ma che in secondo luogo potrebbe essere l’incipit ad una cessazione della produzione vera e propria.

Samsung Galaxy Note 7 esplosione

La produzione del Samsung Galaxy Note 7 potrebbe essere cessata

Sembrano ormai segnate le sorti del phablet di casa Samsung, la quale starebbe tra l’altro già promuovendo l’arrivo del Samsung Galaxy S8 al prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona, quasi come a voler cercare di spostare l’attenzione dai suddetti problemi.

Stando a quanto riportato dalla coreana Yonhap News Agency, Samsung avrebbe momentaneamente interrotto la produzione delle unità sostitutive del Note 7. Pur non trattandosi di una notizia ufficiale, ma proveniente da una fonte interna alla catena produttiva di Samsung, non si tratterebbe di una novità così inverosimile, visti i fatti succitati.

Samsung Galaxy Note 7

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.