Google Home

Rendiamo la nostra casa “smart” grazie a Google Home

Si è concluso ieri il Google I/O 2016 che ha portato alla luce molte delle innovazioni tecnologiche che Google ha in serbo per noi nel prossimo futuro come ad esempio Google Assistant o Google Allo e Duo.

Una delle grandi innovazioni presentate ieri è stata indubbiamente Google Home, uno speaker dal design futuristico interamente connesso con la nostra casa, e con Google, andandola di fatto a renderla “smart“.

Google Home

Il tutto funziona grazie alla sua integrazione con Google Assistant, praticamente una evoluzione di Google Now, che ci permetterà, ad esempio, di controllare la musica, richiedere e ricevere informazioni in tempo reale e interagire con i nostri dispositivi, come il Chromecast per avviare la riproduzione di video da Youtube,  il tutto chiedendolo in maniera naturale, quasi come se stessimo parlando con una persona reale.

Tra le altre funzioni che sono state dichiarate troviamo la possibilità di impostare sveglie o promemoria, controllare le luci ed i termostati e fare acquisti online.

google-home-1

Google Home si pone come un oggetto dal design elegante molto curato con linee morbide e dalla colorazione bianca. La cassa promette una definizione audio cristallina e, ciliegina sulla torta, propone una composizione modulare in modo tale da renderlo adattabile per ogni tipo di arredamento e, sulla parte alta del dispositivo, sono presenti dei LED con i colori di Google.

Stando a quanto dichiarato da Google Italia Google Home dovrebbe essere disponibile alla fine dell anno corrente ma non è chiaro se ciò varrà anche per il mercato Italiano. Purtroppo non si hanno ancora informazioni sul prezzo.

Vi ricordiamo infine che seguirci è molto semplice: su Telegram attraverso il nuovo gruppoGizChina Italia & GizBlog Official Group“ ed il canale news, oppure su Facebookbasterà iscriversi al gruppo “GizChina Italia & GizBlog Official Group“. Siamo presenti, poi, anche su Twitter, G+ e Youtube.