microsoft edge chromium windows update disponibile

Microsoft Edge: la versione Chromium finalmente disponibile per tutti

Il browser di sistema di Microsoft, dopo una fase di download opzionale, nel nuovo Windows Update diventa definitivamente la versione adottata.

Era inevitabile, prima o poi, che Microsoft Edge basato su Chromium diventasse il solo ed unico browser proprietario di Windows 10. Nato come alternativa al precedente browser  in HTML con lo stesso nome, che a sua volta ha sostituito Internet Explorer nel 2015. Infatti, se prima si poteva scaricare solo in via opzionale, da poche ore con Windows Update (di cui abbiamo riportato le novità del precedente aggiornamento) è possibile farlo diventare definitivamente il browser di sistema. E questo, nella scelta del browsing, è una svolta.

Microsoft Edge Chromium, il browser diventa definitivo con Windows Update

microsoft edge chromium windows update disponibile 2

Il nuovo browser del colosso di Redmond è stato reso disponibile al download qualche mese fa e per Microsoft è stato un piccolo, grande cambiamento. Infatti, sebbene basato sullo stesso framework open source di Google Chrome, e con cui condivide molte funzioni tra cui l’aggiunta di estensioni, la compatibilità con i siti web ed anche in termini di prestazioni.

Il precedente Edge infatti, sebbene molto leggero e veloce rispetto al “rivale” di Mountain View, non riusciva a reggere la concorrenza. Con il nuovo basato su Chromium, la distanza si è notevolmente ridotta e questo fa che le persone non debbano più scervellarsi per trovare il browser più comodo per loro. Certo, le funzioni di Google Chrome restano le migliori, ma il nuovo Edge si sta dimostrando un ottimo alleato per il browsing e l’uso in produttività (chi scrive questo articolo sta effettivamente usando il browser di Microsoft, oltre al fatto che è l’unico browser che utilizza sul proprio PC, in quanto molto più rapido e meno d’impatto sulle risorse energetiche, ndr).

Insomma, se lo installerete tramite Windows Update, non ci rimetterete ma anzi, potreste trovarvi un’inaspettata novità per la vostra esperienza web.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Source :