facebook manage activity eliminazione post

Figuracce su Facebook a 14 anni? Ora potete rimediare con Manage Activity!

Il social network per eccellenza permetterà ai propri utenti di "nascondere" i vecchi post più imbarazzanti con una nuova funzione.

Quanti di noi sono su Facebook da più di 10 anni? Siamo davvero in tanti in Italia, senza dubbio. Nonostante il social network di Zuckerberg sia nato nel 2004, ha avuto il proprio boom nel Belpaese intorno al 2009, dove trasportammo tutto il trash dei vari MSN, MySpace e Netlog su un portale che ci sembrava così semplice e veloce… finendo per creare un mondo a parte dove ormai pare non ci siano più limiti. Ecco, tutto questo è stato possibile solo grazie ai nostri post adolescenziali (o dopo i 40), che spesso, o almeno adesso, ci sembrano tutto fuorché emozionati, perché crescendo abbiamo cambiato abitudini, pensieri, mentalità e persone. Facebook (che non è nuova nell’implementare servizi utili agli utenti) però vi dà finalmente la possibilità di rimediare, con la nuova modalità “Manage Activity“.

Facebook Manage Activity: come funziona l’obliviatore virtuale di figuracce

facebook manage activity eliminazione post 2

La funzione implementata da Facebook, chiamata appunto Manage Activity, permette quindi di gestire i vostri post, che siano gli ultimi scritti nei giorni scorsi oppure quelli del 2010, quando vi sentivate “Paxxerelli” o “STiloSe“. Come? Molto semplicemente, il nuovo tool vi permette di cercare, filtrando la stessa ricerca, tutti i post inerenti all’anno ed al mese che desiderate, per poi cancellarli.

Prima di questa possibilità, la maniera più rapida era eliminarli dai “Ricordi” di Facebook quando capitava un determinato giorno, oppure cimentarsi in una faticosa ricerca nel Registro Attività. Con la nuova funzione Manage Activity, lo farete senza sforzo.

Attualmente la funzione è ancora in fase di sviluppo, infatti non c’è ancora un roll out dell’aggiornamento che vi permette di utilizzarla, ma dovrebbe arrivare presto sugli smartphone prima, poi nella versione web. Sembra inoltre che arriverà anche su Facebook Lite, la versione alleggerita del social network, in modo da favorire tutti gli utenti. Per fortuna.


📱Segui GizBlog su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.