Mwc 2020

Ufficiale: il MWC 2020 è stato cancellato dal GSMA

Aggiornamento 12/02: cambio di programma, il GSMA ha deciso di annullare il MWC 2020. Trovate i dettagli a fine articolo.

Attorno al MWC 2020 si è creato un certo alone di dubbio, con aziende su aziende che si stanno progressivamente tirando indietro dalla fiera spagnola. Senza contare che non ci saranno operatori come AT&T, Orange, Deutsche Telekom, Vodafone, NTT Docomo, Nokia ed Ericsson, realtà che formano la struttura comunicativa del MWC 2020. Soltanto i protagonisti della kermesse, come Xiaomi, OPPO e Huawei, hanno finora confermato che ci saranno, dato che presenteranno prodotti piuttosto importanti per il proprio portfolio. Tutte le realtà che finora hanno deciso di non esserci non avevano eventi degni di nota in programma, eccezion fatta per Vivo e Nokia. Insomma, si farà o non si farà il Mobile World Congresso a questo giro? La risposta sembrerebbe essere sì, anche se il GSMA non ha ancora rilasciato un comunicato ufficiale. E ci sarebbe un motivo per cui non lo avrebbe ancora fatto.

L’allerta Coronavirus non si disperde e il GSMA prende tempo sull’ufficialità del MWC 2020

Come riporta Wired, il GSMA starebbe facendo pressioni sul governo spagnolo per indire un’emergenza sanitaria regionale, se non addirittura nazionale. Il motivo sarebbe presto detto: se il governo attuasse questa decisione, l’ente organizzativo potrebbe annullare il MWC ricorrendo ai rimborsi assicurativi. In caso contrario, ovvero se il GSMA decidesse di annullarlo di testa propria, si vedrebbe costretto a rimborsare tutte le aziende coinvolte. Si parla probabilmente di centinaia di milioni di euro, data la portata dell’evento e tutta la filiera organizzativa che ne consegue.

Tuttavia, le fonti parlano di un blocco nei confronti del GSMA, pertanto è altamente probabile che nel corso delle prossime ore arrivi la conferma ufficiale che il MWC 2020 si farà. Lo stesso sindaco di Barcellona, Ada Colau, ha dichiarato che la città è preparata per l’evento e che non c’è alcun motivo per applicare misure d’emergenza del genere.

Oggi si è tenuta una riunione d’emergenza, inizialmente prevista per venerdì ma che, visto il numero di ritiri, è stata necessariamente anticipata. Secondo quanto riferito da una fonte che ha partecipato all’incontro, “il coronavirus è in rapido cambiamento e il GSMA lo sta monitorando da vicino. Ciò include incontri periodici con esperti del settore, nonché con i nostri partner, per garantire il benessere dei partecipanti.”

Aggiornamento 12/02

La notizia riportata da Bloomberg pone fine a tutti i dubbi che circolavano attorno al MWC 2020 di Barcellona. La mail inviata da John Hoffman, CEO del GSMA parla chiaro, nell’attesa del comunicato ufficiale.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Source :

EFE, Wired, Reuters

Altre news
mwc 2020
Ecco quali aziende non saranno al MWC 2020 per il Coronavirus