tim logo

TIM: rimodulazione delle tariffe, dal 27 febbraio 2020

Da qualche ora TIM ha comunicato la volontà di mettere in atto una rimodulazione di alcuni piani telefonici. Sembra, infatti, che l’azienda voglia apportare qualche modifica alla propria offerta, procedendo ad aumentare leggermente alcuni costi a partire proprio dal 27 febbraio 2020. A distanza di un mese, dunque, vi spieghiamo quali sono i progetti del colosso delle telecomunicazioni.

Costo di 1,99 euro al mese per alcuni piani base a consumo

rimodulazioni tim

Sembra che TIM voglia cercare di portare gli utenti verso piani alternativi più moderni rispetto a quelli del passato. Tanto che, a partire dal 27 febbraio 2020, sarà applicato un costo mensile di 1,99 euro per alcuni piani base a consumo non più in commercio. Ovviamente non rientreranno all’interno di tale strategia tutti quegli utenti che hanno un’offerta applicata a tale piano. Nel caso in cui foste in possesso, infatti, di particolari piani con minuti e Giga, non dovreste subire alcun tipo di rincaro sulla vostra SIM.

Non è stata stilata, purtroppo, una lista delle tariffe a consumo che saranno coinvolte da questa rimodulazione. In ogni caso, però, tutti gli utenti coinvolti verranno ricontattati da TIM per cercare di trovare una soluzione, con minuti e Giga, che possa soddisfare il cliente. Nel caso in cui non avvenisse tale confronto, potreste sempre rivolgervi al numero gratuito 409168, o visitare la sezione “Offerte per te” dell’app MyTIM.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.