apple iphone touch id

Apple: un nuovo brevetto mostra il Touch ID integrato nel display per iPhone e non solo

Arrivano grandi novità per gli appassionati dei dispositivi Apple. Di recente l’USPTO – l’ente USA che si occupa di brevetti e marchi registrati – ha pubblicato la documentazione in merito ad una richiesta di brevetto da parte di Cupertino avviata a marzo. Si tratta dei dettagli inerenti la prossima generazione di Touch ID per iPhone e non solo, una soluzione che sarà integrata direttamente sotto il display.

Apple brevetta la sua soluzione per il Touch ID sotto il display e non sarà solo per iPhone

apple iphone touch id

Nonostante sia leggermente presto per cominciare a parlare dei futuri iPhone 12, in rete hanno cominciato a fare capolino le prime, timide indiscrezioni. Viste le tempistiche per la pubblicazione del nuovo brevetto, non è da escludere che i prossimi modelli del brand (o almeno il maggiore) possano avere a bordo un sensore ottico Touch ID integrato direttamente sotto il display.

LEGGI ANCHE:
SAMSUNG GALAXY S11/S11+: TUTTI I RUMORS SU FOTOCAMERA E BATTERIA

Una novità non da poco per gli appassionati della compagni di Cupertino e che potrebbe portare all’abbandono (magari non proprio immediato, ma da qualche parte si deve pur cominciare) del notch e del sistema Face ID che occupa quello spazio. Ovviamente stiamo correndo non poco dato che si tratta solo della pubblicazione di un brevetto e non è detto che questo si trasformi in realtà in tempi brevi.

Comunque, secondo quanti riportato dal documento, il Touch ID sotto il display potrebbe non essere dedicato solo ad iPhone. Infatti, nel brevetto si parla di una varietà di dispositivi, tra cui Apple Watch (nominato esplicitamente). Di conseguenza è lecito immaginare che la feature possa arrivare anche a bordo della gamma iPad.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Source :