web analytics
Apple

Tim Cook: “Apple mantiene i prezzi più bassi possibile”

Apple ha da poco presentato i nuovi iPhone 11, ma all’interno del proprio catalogo sono comparsi anche altri prodotti. Da qualche tempo, poi, il colosso californiano non produce solo più hardware, sviluppando anche soluzioni software interessanti, come Apple Arcade e Apple TV+, oltre alle consuete versioni di iOS, MacOS, WatchOS e quant’altro. Nell’alveo dei propri servizi, quindi, tutti rivestono un ruolo primario.  Apple offre, infatti, una scelta molto vasta per qualsiasi tipo di utente, da quello più esigente a quello meno pratico con il mondo tecnologico. Dando uno sguardo, poi, alle ultime dichiarazioni rilasciate dal CEO dell’azienda, pare che tutti i propri prodotti vengano venduti ad un prezzo minimo. Tim Cook, quindi, si assicurerebbe un margine di profitto inferiore a quello che abbiamo sempre potuto immaginare.

Apple segue una strategia di prezzo precisa

Logo di Apple

Tutti i prodotti della mela morsicata sono, notoriamente, abbastanza cari. Facendo un confronto con la concorrenza, sempre che questo sia possibile, a “parità” di dispositivo si riscontrano differenze notevoli di prezzo. Apple, ovviamente, continua a mantenere standard sempre molto elevati e, rispetto ad altri competitor, tende a proporre una qualità leggermente più elevata. Nonostante questo, Tim Cook ha recentemente dichiarato di mantenere i prezzi al livello più basso possibile, dando l’idea di un margine di guadagno non sempre elevatissimo.

Durante l’intervista rilasciata alla testata tedesca Stern, il CEO di Apple ha ricordato come negli USA iPhone 11 costi circa 50 euro in meno rispetto alla versione precedente. Se questo non bastasse, Apple TV+ ha un prezzo del 40% più basso rispetto alla concorrenza, rappresentata principalmente da Netflix. Senza badare troppo alla sostanza, dunque, Tim Cook ha difeso la propria posizione.

Non sappiamo ovviamente quanto l’impegno di mantenere i prezzi più bassi possibile sia ricercato all’interno di questa azienda. Voi credete davvero alle parole di Tim Cook?  Cosa ne pensate? Se volete esprimere un vostro parere a riguardo, quindi, lasciate un commento qui sotto.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
apple
Apple: se acquisti un’app su macOS potrai usarla anche su iOS