web analytics
Pokémon Go

Pokémon Go: arrivano i Pokémon di quinta generazione!

Da quando Pokémon Go è uscito sul mercato, non ha mai conosciuto crisi. Sebbene i numeri siano calati rispetto al periodo iniziale, il brand ha saputo rinnovare il proprio titolo raggiungendo un livello di sfida adeguato. Solo in questo modo, quindi, è riuscito a mantenere sulla piattaforma un numero di utenti più che accettabile, continuando a sviluppare e migliorare il proprio videogioco. Sembra, dunque, che gli ultimi sforzi abbiano portato a piacevoli risultati, dato che da questo momento sarà possibile collezionare nuovi Pokémon.

Arrivano nuovi Pokémon ed anche la Pietra Unova

Pokémon Go

Non senza un lungo periodo d’attesa, su Pokémon Go sarà finalmente possibile collezionare tutti i Pokémon di quinta generazione. Questi fecero la loro comparsa su Pokémon Nero e Bianco, arricchendo così la famiglia con nuovi  simpatici mostriciattoli.  Sarà possibile, poi, incontrare anche Pokémon originariamente scoperti nella regione di Unova, che potrebbero apparire quindi allo stato brado. Tra le tante novità, inoltre, è stata aggiunta anche la Pietra Unova che permetterà ad alcuni Pokémon di evolversi.

Di seguito sono riassunti i Pokémon di cui attualmente hanno iniziato a schiudersi le uova:

  • 2 km: Patrat, Lillipup, Purrloin, Pidove;
  • 5 km: Snivy, Tepig, Oshawott, Blitzle, Drilbur, Foongus;
  • 10 km: Ferroseed, Klink, Litwick, Golett, Deino.

Oltre a questi, troviamo anche alcuni nuovi Pokémon regionali, riussunti nella breve lista che trovate di seguito:

  • Asia-Pacifico: Pansage;
  • Europa, Medio Oriente, Africa e India: Pansear;
  • Americhe e Groenlandia: Panpour;
  • Emisfero occidentale: Heatmor;
  • Emisfero orientale: Durant.

Nel caso in cui non abbiate ancora scaricato Pokémon Go, cliccate sul badge qui in basso ed iniziate la vostra avventura!

google play store

app store


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
amazon prime day
Niente Prime Day a luglio: Amazon lo rimanda per il Coronavirus