google pixel 3 xl

Android 10, cominciano i primi problemi: Google Pixel bloccati per ore

Nelle scorse ore il colosso di Mountain View ha dato il via al rilascio di Android 10, l’ultima versione dell’OS del robottino verde. I primi modelli aggiornati sono ovviamente quelli della gamma Google Pixel, accompagnati anche da OnePlus 7/7Pro in versione beta e Redmi K20. Poteva mai filare tutto liscio? Ebbene la risposta è un secco no e tanti utenti in possesso di un dispositivo Pixel si sono ritrovati alle prese con un fastidiosissimo problema. Ecco di cosa si tratta.

Android 10: gli utenti Google Pixel segnalano blocchi in fase di riavvio

android 10 ufficiale link download

Durante l’installazione dell’aggiornamento ad Android 10, molti possessori di un dispositivo Google Pixel si sono ritrovati bloccati alla schermata di avvio dell’OS. Questo freeze ha una durata variabile: alcuni parlano di una decina di minuti, ma i più sfortunati sono arrivati addirittura ad un massimo di 6 ore!

LEGGI ANCHE:
PosteMobile Creami Wow Weekend 7 e 8 Settembre: prenota ora minuti/SMS senza limiti e 10 GB a 4.99€

Non sono mancate segnalazioni sul forum di supporto di Google, ma al momento la compagnia statunitense non si è ancora pronunciata al riguardo. Per fortuna sembra che tutti i modelli interessati dal problema riescano a superare il primo avvio e che il difetto riguardi esclusivamente le tempistiche.

LEGGI ANCHE:
Logitech MX Master 3 ufficiale: come migliorare il miglior mouse in circolazione

Ovviamente è bene ricordare che in tantissimi stanno installando Android 10 a bordo del proprio smartphone senza alcun intoppo, motivo per cui non è il caso di allarmarsi. Voi avete già effettuato l’update? Avete avuto qualche difficoltà?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
gmail-logo
Da oggi potrete inviare un’email come allegato con Gmail