News

Instagram contro le fake news sui vaccini: al via il blocco agli hashtag no-vax

instagram feed stories

A seguito di una pioggia di critiche in merito alla diffusione delle fake news sui vaccini, Instagram ha promesso che prenderà misure drastiche per combattere la disinformazione e procederà con il blocco degli hashtag no-vax dalla piattaforma fotografica.

Instagram si schiera contro le fake news sui vaccini e i no-vax: ecco cosa cambierà

instagram fake news vaccini no-vax

In realtà, gli hashtag #vaccinescauseautism e #vaccinescauseaids sono già stati banditi da un po’ di tempo, ma adesso sembra che Instagram abbia deciso di inasprire le proprie contromisure ed estendere il ban anche a tag apparentemente innocui ma che potrebbero essere associati ai no-vax (come #vaccines1234, ad esempio). Quando un hashtag viene bloccato non è possibile trovare contenuti ad esso associati: gli utenti non saranno in grado di trovare risultati quando lo cercheranno e non potrà essere “cliccabile” se introdotto in un contenuto.

La piattaforma social controllerà i post rimossi per violazione delle politiche di disinformazione e sfrutterà il machine learning per evidenziare gli hashtag associati e procedere con il blocco di contenuti analoghi. In programma anche l’introduzione di un messaggio pop-up quando un utente cerca informazioni sui vaccini.

Oltre alle fake news sui vaccini, Instagram sta vagliando nuovi modi per combattere le notizie false in generale (sulla scia di Facebook). Ovviamente si tratta di una battaglia per nulla semplice e l’unico modo per fare un passo avanti effettivo e quello di rendere consapevoli gli utenti dei rischi che può comportare la diffusione di certe notizie.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.