GoogleNewsSamsungSmartphone

Samsung, gli scontenti del brand si dividono tra Google Pixel e OnePlus: ecco il motivo

google pixel

Counterpoint ha portato avanti uno studio particolarmente interessante volto a capire il comportamento degli utenti nel passaggio da uno smartphone all’altro.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10/S10+ Exynos: disponibile la TWRP

Nel mirino è finita Samsung, con risultati a tratti sorprendenti. Gran parte degli utenti del brand sud coreano, cambiando smartphone, decidono di passare ai Google Pixel, OnePlus oppure iPhone. Vediamo più da vicino il loro comportamento.

LEGGI ANCHE:

Spiegata la scelta fatta dagli utenti Samsung

samsung profitti primo trimestre 2018

La ricerca di Counterpoint – che appunto si è focalizzata sul comportamento degli utenti – ha notato come il 51% dei possessori di Pixel 3 provenissero da device Samsung. Stesso discorso va fatto per quanto riguarda il passaggio ad OnePlus, anche se con le dovute proporzioni. Il comportamento degli utenti Samsung, seppure a prima vista potrebbe non avere una logica chiara, non è del tutto sorprendente.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 3a avrà un prezzo più umano e una nuova tinta

Da questi dati si evincono infatti due particolarità. La prima è legata al prezzo: Pixel 3 e OnePlus offrono specifiche da top di gamma ad un prezzo più contenuto, la seconda invece riguarda più direttamente l’utilizzo dello smartphone. Si nota la volontà da parte degli utenti dell’azienda sud coreana di passare ad un sistema operativo nettamente più minimal: richiesta soddisfatta in pieno proprio dalla OxygenOS di OnePlus e da Android Stock presente sui Pixel.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.