Netflix: la prova gratuita potrebbe tornare sotto diversa forma

netflix

Dopo le cattive notizie per gli utenti americani, che subiranno rincari dell’abbonamento a partire dai prossimi mesi, Netflix passa all’Italia. Non si tratta, per fortuna, di aumenti imprevisti, piuttosto la decisione presa dal colosso dello streaming colpirà tutti i nuovi utenti.


Aggiornamento 8 aprile: Netflix Italia ha rilasciato un comunicato ufficiale in merito. Stando alle parole riportate, sembra che tale modifica non sia da considerarsi definitiva e che i tempi di prova gratuita potrebbero variare in futuro. Che da un mese si passi ad una settimana?

Stiamo testando la disponibilità e la durata di una prova gratuita per capire meglio come i consumatori valutano Netflix. Questi test tipicamente variano in termini di durata e paesi, e potrebbero non diventare permanenti.

LEGGI ANCHE: Netflix: costi degli abbonamenti in aumento negli USA, toccheranno anche noi?

Netflix elimina il mese di prova gratuito

Netflix

Non sarà possibile, infatti, per i nuovi iscritti, usufruire del mese di prova gratuito, così come concesso fino ad ora. I motivi sul perché di questa scelta potrebbero essere molteplici. Da un lato si cerca di limitare al minimo la possibilità che gli utenti effettuino per più di una volta l’iscrizione (con diversi account) per usufruire del mese gratuito, ma dall’altro, molto probabilmente la società non necessita più della spinta pubblicitaria data dal primo mese gratuito.

LEGGI ANCHE: Pagheresti 3.5€ per Netflix ma solo su smartphone?

Nel frattempo Netflix ha scelto l’Italia come una delle basi per potenziare il proprio servizio, proprio grazie a questa scelta nell’ultimo periodo sono sempre maggiori le serie Originali Netflix di successo nel nostro paese.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.