NewsOperatori

Iliad continua a rubare clienti a TIM, Vodafone e Wind 3

operatori telefonici italiani

L’AGCOM ha rilasciato il proprio Osservatorio sulle Comunicazioni 1/2019 e, fra i tanti argomenti trattati, c’è anche quello relativo alle SIM attive sul suolo italiano. Durante il trimestre analizzato (ovvero ottobre/novembre/dicembre 2018) vediamo dei piccoli ma significativi cambiamenti rispetto a quello precedente, soprattutto per quanto riguarda l’andamento di Iliad.

L’AGCOM ci mostra lo stato dell’apprezzamento degli operatori italiani

Più in generale, il garante per le telecomunicazioni ha riscontrato un aumento complessivo delle SIM per circa 3.5 milioni di unità. Ma un dato più interessante è quello relativo ad Iliad, appunto, visto che si è dimostrato l’unico operatore in crescita durante tutto l’anno. Al contrario, gli altri players del settore hanno subito una flessione negativa, a dimostrazione di come l’esistenza del nuovo operatore abbia influito le loro performance.

agcom sim operatori

A dicembre 2018 si è registrato un aumento del 2.7% per le SIM complessive di Iliad, a fronte di un calo del -1% e -1.9% rispettivamente per Vodafone e Wind 3. Resta stabile TIM, invece, salda al 30.7% del mercato di SIM totali. Se invece si prendono in analisi le SIM “human”, ovvero quelle utilizzate attivamente dall’utenza, le cose cambiano non poco.

In questo ambito, infatti, la crescita di Iliad è più sostanziosa, dato che vediamo un aumento del 3.4%, nel mentre gli altri operatori principali calano ancora più aspramente. Soprattutto nel caso di Wind 3, in calo del -2.5%, mentre per TIM e Vodafone la flessione negativa è del -0.7% e -1%. Quello che pare chiaro è che Iliad sta lentamente portando a sé la clientela più o meno scontenta dei rivali, seppur non in maniera evidentissima. D’altronde è soltanto un anno che Iliad opera attivamente in Italia e la strada da fare è ancora tanta. Ma se questi sono i presupposti, gli operatori italiani non hanno molto da stare tranquilli.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.