Google blocca i download di TikTok in India: “incoraggia la pornografia”

tiktok

TikTok è stata, nell’ultimo anno, in grado di surclassare colossi del calibro di Facebook nelle classifiche di download. Uno dei mercati più fiorenti dell’app è quello indiano, oggi coinvolto in un piccolo scandalo. Stando a quanto si evince, l’app è stata rimossa dal Google Play Store rea di incoraggiare la pornografia, scopriamo meglio com’è andata.

LEGGI ANCHE: Facebook sfida TikTok con Lasso, il nuovo social “musicale” | Aggiornamento

TikTok momentaneamente indisponibile sul Play Store in India

tiktok

Come anticipato TikTok vanta uno dei mercati più ricchi in India, con circa 240 milioni di download e 120 milioni di utenti attivi mensilmente. Tuttavia l’app, che agisce in una zona grigia in termini di privacy, è stata più volte soggetta a critiche da associazioni dei consumatori e non solo, finendo nel mirino della Federal Trade Commission (in America).

LEGGI ANCHE: Il mercato delle App mai così roseo come quest’anno: 113 milioni di download

Viste le reiterate lamentele è arrivata la decisione di Google di rimuovere l’app dallo store ufficiale, decisione che potrebbe essere condivisa al più presto anche dal ben più attento App Store di Apple.

Ad ogni modo pare che la società abbia iniziato ad agire in questo senso con strumenti di filtraggio più ingerenti che sono arrivati a rimuovere oltre 60 milioni di contenuti. Nel frattempo precisiamo che tutti gli utenti che hanno scaricato l’app precedentemente non saranno toccati in alcun modo dalla decisione di Google, se non in un’ottica di aggiornamenti.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.