Amazon: il progetto banda larga partirà da 3236 satelliti

amazon mondo

Amazon sempre più proiettata al futuro, o per meglio dire, allo spazio. I piani, riportati da GeekWire, nel quale si evince l’intento di portare un servizio di banda larga in tutto il mondo, sarebbero andati avanti. Il progetto Kuiper (in riferimento alla cintura di Nettuno) prevede che il gigante dell’e-commerce mandi in orbita 3236 satelliti.

LEGGI ANCHE: Amazon sbarca a Napoli: nuovo magazzino ed oltre 180 assunzioni

Amazon ha intenzione di portare la banda larga in tutto il mondo

amazon logo

Si tratta di qualcosa in più di un semplice progetto avveniristico: stando a quanto riferito i piani sarebbero già al vaglio dell’FCC, ente USA che si occupa della certificazione di prodotti nell’ambito delle telecomunicazioni.

Anche Amazon in questo senso si è esposto, affermando che il progetto Kuiper è un’iniziativa che servirà a mandare in orbita una serie di satelliti (3236) e avrà il compito di fornire una copertura a banda larga alla quasi totalità della popolazione mondiale. Proseguendo si evince che i satelliti copriranno un intervallo di spazio tra il 56° parallelo nord ed il 56° parallelo sud, una porzione che contiene il 95% della popolazione mondiale.

LEGGI ANCHE: Microsoft Surface Book 2, Razer Basilisk e non solo: le offerte del giorno di Amazon | 5 Aprile

Si tratta quindi di un progetto a lungo termine e si prevede che Amazon spenderà, nel corso dei prossimi anni, diversi miliardi per portarlo a termine. Staremo a vedere nei prossimi anni.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.