Ufficiale: Google Stadia non andrà su tutti gli smartphone e tablet

google stadia

Per quanto l’aspetto più positivo di Google Stadia è la sua compatibilità con moltissimi dispositivi, ciò non significa che potrà essere utilizzato su qualsiasi macchina. Durante l’evento di presentazione alla Games Developer Conference 2019 non è stato specificato, ma sul sito ufficiale ci sono più dettagli di quanto si possa immaginare. Per il momento mancano informazioni specifiche, ma quello che è dato sapere è che il servizio di streaming videoludico non sarà compatibile con tutti gli smartphone.

Google Stadia potrebbe funzionare soltanto sui Google Pixel, ma la speranza è l’ultima a morire

google stadia smartphone

Come riportato sul sito ufficiale di Google Stadia, la piattaforma sarà utilizzabile su “telefoni e tablet selezionati“. Cosa significa ciò non è dato saperlo per il momento, ma le opzioni sono due. Quella più ottimistica vede la compatibilità di Google Stadia con gli smartphone e tablet certificati, ovvero quelli su cui Google pensa che il servizio possa andare. Una cosa simile a quanto visto con Fortnite, con una ristretta lista di smartphone compatibili ma che in realtà conteneva esclusivamente i modelli sui quali era stato testato ufficialmente il gioco.

Di conseguenza, questo comporterebbe un supporto ufficiale su determinati modelli principali. Si potrebbe pensare al funzionamento di Stadia soltanto su smartphone con determinato hardware ma, stando a quanto affermato da Google, Stadia non avrà requisiti hardware particolari.

LEGGI ANCHE:
Il prezzo di Google Stadia? Ci sarà più di un piano, per il CEO di Ubisoft

L’opzione più pessimistica è invece un’altra, ovvero che Google faccia funzionare il servizio soltanto sui dispositivi Pixel. Una mossa che potrebbe sembrare una carognata per molti utenti, soprattutto qua in Italia dove smartphone e tablet Pixel non sono granché diffusi. Ma d’altro canto Google potrebbe sfruttare l’onda dell’entusiasmo e l’hype generatosi per convincere l’utenza ad acquistare i propri prodotti. Che Stadia possa essere il cavallo di Troia di Google per controbattere alla concorrenza, Apple in primis?


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.