AndroidNewsRumorSamsungSmartphone

Samsung Galaxy S10e senza segreti in questi render e foto dal vivo

Samsung Galaxy S10e

Mancano precisamente 2 settimane dalla presentazione ufficiale della gamma Samsung Galaxy S10. E per la prima volta dopo anni, i due canonici top di gamma saranno affiancati da un’ulteriore variante. Si chiamerà Samsung Galaxy S10e, ovvero il nome ufficioso del precedentemente vociferato Samsung Galaxy S10 Lite. Ma Samsung ha fatto bene a non chiamarlo Lite, dato che avrà caratteristiche da prodotto di fascia alta.

LEGGI ANCHE:
Samsung Blue Days: rimborso fino a 200€ su Note 9, S9+ ed altro ancora

Ecco come sarà Samsung Galaxy S10e

Il nome Samsung Galaxy S10e è stato praticamente confermato dall’ente certificativo NBTC a Taiwan. Assieme ad essa in rete sono comparse pure le prime foto dal vivo del telefono, confermandocene le fattezze estetiche. Anche Galaxy S10e avrà un display Infinity O, in questo caso con diagonale ristretta da 5.8 pollici Full HD+. Uno smartphone che sarà abbastanza compatto per i canoni odierni, avendo praticamente le stesse dimensioni di S8 e S9.

samsung galaxy s10e

Ma l’aspetto importante e che sarà da valutare è l’utilizzo di un sensore ID laterale. Come mostrato in questi render stampa ufficiosi, il lettore d’impronte sembra posizionato piuttosto in alto lungo il frame destro. Vedremo se, viste le dimensioni più compatte, l’ergonomia non ne uscirà sfavorita, visti anche i precedenti con la gamma S8 e Note 8, i cui sensori ID non erano ben raggiungibili.

Per avere un sensore laterale Samsung ha deciso di usare un display flat anziché curvo, con una cornice metallica più larga rispetto a S10 e S10+. Per quanto riguarda la scheda tecnica, Samsung Galaxy S10e avrà un SoC Exynos 9820 assieme a 6/128 GB di storage, dual camera posteriore e 3100 mAh di batteria, il tutto ad un prezzo in Italia di 749€.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.