NewsOperatori

Rimodulazioni TIM, Vodafone e Fastweb: ancora aumenti per gli utenti

rimodulazione vodafone

Anche se in Senato si sta discutendo del Decreto Semplificazioni, non sembrano voler fermarsi le rimodulazioni messe in atto dagli operatori telefonici italiani. Per quanto sia una giustificazione a metà, ciò è anche in parte colpa dell’arrivo di Iliad sul nostro mercato. A causa della maggiore concorrenza, diversi players stanno cercando di aumentare i profitti dove possibile, con conseguenti aumenti per noi utenti. E se siete clienti TIM, Vodafone o Fastweb, sappiate che anche voi sarete colpiti da questi rincari.

LEGGI ANCHE:
Iliad denuncia Vodafone per pubblicità ingannevole

Rimodulazioni febbraio 2019: ecco gli operatori si preparano ad aumentare le proprie tariffe

TIM

Nel caso di TIM, lo scorso 11 febbraio c’è stato un rincaro per tutte le offerte operator attack, con un aumento fra 0.99€ e 1.99€ per coloro che provenivano da Iliad e altri operatori virtuali e fra 1€ e 2.99€ per gli ex clienti Wind e Vodafone. Ma non finisce qua, perché a partire dal 25 febbraio ci saranno ulteriori aumenti fra 0.99€ e 1.99€, comunicati agli utenti interessati via SMS. Inoltre, i ritocchi di prezzo toccheranno anche gli utenti che hanno un’offerta fra quelle TIM Business, TuttoFibra e TIM Tutto, in questo caso dal 15 marzo.

Vodafone

Parlando di Vodafone, vi abbiamo già parlato del pagamento di 0.99€ in caso di credito negativo per continuare ad usare l’offerta. Ma gli aumenti veri e propri (ancora non definiti come cifra) dovrebbero riguardare i possessori di Vodafone OneIperFibra. Per il momento si tratta soltanto di rumors, ma purtroppo quasi sempre questi si rivelano esatti.

Fastweb

Concludiamo con Fastweb, il rincaro sembrerebbe essere già arrivato sull’ultima bolletta per la linea fissa, mentre per gli utenti mobile dovrebbe arrivarne comunicazione via SMS. L’operatore sta infatti preparando un aumento di 1.29€ per alcuni piani tariffari.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.