telegram malware

Attenzione a questo bot Telegram: nasconde un malware

Se siete soliti utilizzare Telegram, sappiate che nelle scorse ore è stato trovato un malware, scoperto negli scorsi mesi su OS Windows dal centro di sicurezza ForcePoint, che risponde al nome di GoodSender. Questo virus è in grado di comunicare con un bot di Telegram, che funge da tramite per inviare dati e prendere controllo del dispositivo.

LEGGI ANCHE:
WhatsApp è l’app più utilizzata: battute Facebook e Instagram

Questo bot di Telegram comunica con il malware GoodSender

telegram malware goodsender

Una volta che il malware GoodSender ha infettato il computer, viene creato un nuovo account amministratore e abilitato il desktop da remoto. Fatto ciò, username e password vengono inviate all’hacker tramite il suddetto bot di Telegram. Così facendo il criminale ha modo di fare un po’ quello che vuole, potendo visionare e rubare dati privati e/o sensibili. Non è certo la prima volta che un virus agisce tramite social network: in passato sia Twitter che Instagram hanno subito la stessa sorte. Ma l’aspetto positivo, o meglio, negativo in questo caso di Telegram è che le chat hanno una crittografia abbastanza avanzata, rendendo il tutto ancora più difficile da tracciare.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Call of Duty: Mobile
Call of Duty Mobile da record: 178 milioni di download in 2 mesi