samsung due display brevetto

Samsung brevetta uno smartphone con due display… separabili!

Anche se il 2019 sarà l’anno dello smartphone pieghevole, Samsung pensa già al futuro, brevettando uno smartphone con due display separabili ed indipendenti. La documentazione è stata depositata presso il World Intellectual Property Office un po’ di tempo fa (giugno 2018) ma riguarda il futuro dei dispositivi mobile.

LEGGI ANCHE:
Samsung Galaxy S10 sarà compatto: confronto con S8, S9+, Note 9 e Find X

Samsung brevetta lo smartphone del futuro con 2 display indipendenti

Il concetto è simile a quello dello ZTE Axon M, ovvero uno smartphone pieghevole grazie ad una cerniera centrale, con due display anziché uno come dovrebbe avere Samsung Galaxy Fold. Tuttavia, la vera novità sarebbe nell’indipendenza dei due pannelli, trasformando il device in praticamente due smartphone attaccati fra di loro tramite dei magneti.

Questo perché, una volta staccati, i due display sarebbero utilizzabili separatamente. Ognuno di questi ha una proprio componentistica, fatta di CPU, batteria e quant’altro. L’utilità risiederebbe nella possibilità di scegliere se utilizzarne uno solo o ampliarne la diagonale, magari sfruttandoli in fase di multitasking o altro ancora. Se diventerà realtà, però, è ancora presto per dirlo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
qualcomm snapdragon 865
Snapdragon 865 e 765 ufficiali: tutte le novità di Qualcomm