AndroidAppNewsSicurezzaSmartphone

Play Store: scoperte 85 app pericolose da cancellare immediatamente

play store

Quello delle app pericolose per Android (e non solo) è sicuramente uno dei problemi più sentiti da tutti i possessori di smartphone equipaggiati con l’OS del robottino verde. Per fortuna esistono aziende ci cybersicurezza che si preoccupano di monitorare la situazione del Play Store di Google, a volte scovando app dannose che sono sfuggite perfino al colosso di Mountain View.

Le 85 app pericolose sono state rimosse dal Play Store ma se le avete installate cancellatele al più presto

play store app pericolose

Un ennesimo “stock” di app pericolose è stato scovato dai ricercatori di Trend Micro, con oltre 85 software dannosi per gli smartphone dei malcapitati utenti. Tra questi non mancano giochi ed utilità ed alcune sono talmente innocue all’apparenza da non destare quasi il minimo sospetto.

LEGGI ANCHE: 
WhatsApp si prepara ad introdurre l’autenticazione con l’impronta digitale

Sarebbero almeno 9 milioni le potenziali vittime di queste app e basti pensare che una di esse – dedicata alla TV su Android – contava ben 5 milioni di download. Parliamo al passato, in quanto dopo la segnalazione dell’agenzia di cybersicurezza Google ha provveduto subito a rimuovere dal Play Store le applicazioni incriminate.

La maggior parte di esse conteneva lo stesso codice malevolo ma più che veri e proprio malware si trattava di adware, ovvero che tendono a spammare annunci pubblicitari sugli smartphone su cui sono installati. Tuttavia proprio nelle pubblicità potrebbe nascondersi qualche invito ad installare software ancora peggiori.

LEGGI ANCHE:
Occhio all’app meteo Android che ruba dati e truffa gli utenti

Per l’elenco completo non vi resta che dare un’occhiata alla lista presente qui. Fate sempre attenzione alle app che installate a bordo del vostro device e soprattutto leggete recensioni e commenti: spesso sono presenti segnalazioni di utenti sfortunati che potrebbero “salvarvi” la vita (metaforicamente, è ovvio!).


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.