AndroidAppHackingNewsSmartphone

Magisk 17.2 vi permetterà di “nascondere” i permessi di root con la funzione di offuscamento

A meno di un mese dall’ultimo major update arriva il nuovo aggiornamento a Magisk 17.2, per ora ancora in versione beta. Nonostante questo piccolo “inconveniente” si tratta di una release di tutto rispetto, che introduce la funzione di offuscamento in modo da nascondere i permessi di root.

Magisk 17.2: novità del nuovo aggiornamento e download

magisk

Questa nuova feature è utile nel caso di certe applicazioni che non funzionano se rilevano la presenza dei permessi di root sbloccati su un dispositivo mobile. Il problema – ad esempio – si pone con PS4 Remote Play o addirittura con Fortnite su Android, che non permette di giocare con root attivo per contrastare l’utilizzo di cheat. Per ottenere l’offuscamento dell’app, Magisk genererà a random i nomi dei servizi associati, in modo da celarle alle applicazioni di terze parti programmate per non funzionare con i permessi di root.

In basso trovate il link per procedere al download della nuova beta mentre qui potrete accedere al thread ufficiale dedicato al software.

Cos’è Magisk?

Questo particolare software è un tool systemless, ovvero che permette di modificare il sistema senza andare a toccare la partizione /system del dispositivo. Tramite questo software è ovviamente possibile attivare i permessi di root (root systemless) e – contemporaneamente – continuare a ricevere aggiornamenti tramite OTA. Inoltre è possibile anche utilizzare moduli Xposed, che potranno essere attivati e disattivati senza effetture il reboot del device.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.