AppleiPhoneNewsSmartphone

Apple iPhone XS e XS Max ufficiali: ecco la nuova generazione di borderless

Apple iPhone XS Max

Si è appena concluso l’evento di presentazione dei nuovi iPhone XS ed iPhone XS Max, tenutosi allo Steve Jobs Theatre, all’interno dell’Apple Park di Cupertino. A differenza della scorsa annata, che ha visto un trio composto da un modello della gamma X e due modelli più tradizionali, questo 2018 introduce due nuovi modelli per la gamma X. Ecco tutto quello che c’è da sapere su scheda tecnica, prezzo e disponibilità.

LEGGI ANCHE:
Apple Watch Series 4 ufficiale: scheda tecnica, prezzo e disponibilità

Apple iPhone XS e XS Max: scheda tecnica

Apple iPhone XS

Dal punto di vista estetico iPhone XS non si distacca particolarmente dal suo predecessore. La scocca ha dalla sua acciaio inox ed un vetro molto resistente, definito il più durevole sul mercato. Inoltre, adesso è presente la certificazione IP68 contro liquidi e polvere. Il design si contraddistingue sul retro per la dual camera a semaforo, oltre al supporto della ricarica wireless.

Anche frontalmente nessuna vera novità, dato che troviamo il pannello OLED dotato di notch nella porzione superiore. Questo per includere il comparto hardware True Depth Camera dedicato al Face ID, migliorato rispetto alla precedente generazione.

Apple iPhone XS

La differenza rispetto ad iPhone X è che a questo giro abbiamo due modelli di dimensioni differenti, rispettivamente da 5.8″ Full HD+ (2436 x 1125 pixel e densità di 458 PPI) e 6.5″ pollici Quad HD+ (2688 x 1242 pixel e densità di 458 PPI). Dimensioni piuttosto generose, quindi, per iPhone XS Max, che arriva a pesare ben 208 grammi. Per riferimento, iPhone 8 Plus pesa 203 grammi. Entrambi offrono il supporto HDR10 e Dolby Vision per lo streaming video, coadiuvato ulteriormente dagli speaker stereo, migliorati nell’ampiezza sonora.

LEGGI ANCHE:
Apple iPhone XR ufficiale: lo smartphone “economico” ma senza rinunce

Apple iPhone XS

Per quanto l’estetica non sia stata modificata di molto, le prestazioni beneficiano del nuovo chipset Apple A12 Bionic. Prodotto da TSMC, il SoC è realizzato con il nuovo processo produttivo a 7 nm, con conseguenti migliorie nelle performances e nella gestione energetica. Questo include una CPU hexa-core con architettura Fusion: 2 core sono ad alte prestazioni, mentre 4 core sono dedicati all’efficienza energetica.

Ciò significa un aumento delle performances del 40% ed un risparmio energetico del 50%. La parte grafica è gestita dalla GPU proprietaria quad-core, fino al 50% più veloce di prima. Migliorie anche nelle memorie interne, adesso con un taglio massimo di ben 512 GB. A dare una mano al tutto ci pensa la nuova Neural Engine, con struttura octa-core ed in grado di effettuare fino a 5.000 miliardi di operazioni al secondo contro i 600 miliardi dell’A11 Bionic.

LEGGI ANCHE:
Google Pixel 3: il lancio in Europa sarà contemporaneo agli USA

iphone xs prezzo

Chiaramente spazio anche al comparto fotografico, anch’esso supportato dall’A12 Bionic, visto il nuovo ISP. Come anticipato, sul retro troviamo una dual camera verticale con nuovi sensori da 12+12 mega-pixel ed apertura focale f/1.8-2.4. Il secondario è un teleobiettivo come in precedenza, entrambi godono di stabilizzazione OIS e sono affiancati da un rinnovato True Tone Flash. Frontalmente, compresa nel comparto del Face ID, abbiamo un sensore da 7 mega-pixel con apertura f/2.2.

La parte hardware è combinata con il Neural Engine, in grado di efettuare un trilione di operazioni ad ogni scatto. Ecco, quindi, che arriva una nuova feature chiamata Smart HDR: ad ogni scatto verranno immortalate 9 immagini a diverse esposizioni, in modo da preservare tutti i dettagli, sia nelle zone chiare che scure. A migliorare è anche la modalità Portrait, con un nuovo editor per regolare l’apertura ed aumentare/diminuire l’effetto bokeh. Non solo foto ma anche video, con clip che adesso immortalano anche un audio stereo.

Per concludere, la batteria di iPhone XS ed XS Max garantirà un’autonomia di circa 30/90 minuti in più rispetto ad iPhone X, mentre non si è parlato di ricarica. Il reparto connettività avrà un modem LTE Gigabit con il nuovo supporto dual SIM dual standby per la Cina, oltre al supporto eSIM e Bluetooth 5.0.

Apple iPhone XS e XS Max: prezzo e disponibilità

I nuovi iPhone XS ed XS Max saranno disponibili in 3 colorazioni, ovvero Silver, Space Gray e Gold. I preordini partiranno dal 14 settembre, mentre il 21 settembre inizieranno le vendite, anche in Italia.

  • iPhone XS: 1189€ (64 GB), 1359€ (256 GB), 1589€ (512 GB)
  • iPhone XS Max: 1289€ (64 GB), 1459€ (256 GB), 1689€ (512 GB)

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.