samsung galaxy f

Samsung Galaxy F: render del primo smartphone pieghevole

Sono ormai anni che ci chiediamo quando arriverà il momento in cui vedremo arrivare sul mercato il primo smartphone pieghevole. Finora qualcosa si è visto, ma soltanto a livello prototipale e nulla più, tralasciando tentativi più o meno riusciti. Stando alle voci di corridoio sono diverse le aziende che stanno lavorando in tale direzione, in primis Samsung. Il colosso coreano ha in cantiere il pluri-citato Samsung Galaxy X, del quale si prospettavano novità per questo 2018. E se invece questo smartphone si chiamasse Samsung Galaxy F?

Samsung Galaxy X? No, sarebbe Samsung Galaxy F lo smartphone next-gen

samsung galaxy f

Ad avanzare questa teoria è il portale olandese Nieuwemobiel, il quale ha già in precedenza suggerito in anticipo qualche leak. Di conseguenza, non è un rumors totalmente da archiviare, per quanto il tutto sia da prendere con le pinze. Non tanto per l’affidabilità della fonte, quanto per la delicatezza dell’argomento: non ci sorprenderebbe scoprire che Samsung abbia cambiato design più e più volte.

I render che vedete in questo articolo sono stati realizzati in collaborazione con il grafico Jonas Dähnert, sulla base dei numerosi brevetti depositati negli scorsi mesi. Sulnome “Samsung Galaxy F” non c’è alcuna conferma, se non un tweet fornitoci dal leaker @MMDJ. La “F” rappresenterebbe la parola “foldable”, ovvero “pieghevole”, appunto.

Come potete vedere in queste immagini, la peculiarità dello smartphone pieghevole di Samsung sarà rappresentata dall’innovativo pannello montato. Si tratterebbe di un display AMOLED per la prima volta con rapporto in 21:9, ancora più verticale rispetto ai 18.5:9 dell’attuale Galaxy S9. Ciò comporterebbe un’elevata risoluzione Quad HD+, per la precisione 3360 x 1440 pixel.

Per ottenere la stessa (o quasi) densità di pixel degli attuali flagship, si ipotizza che la diagonale possa attestarsi sui 7.3 pollici. Dimensioni non propriamente tradizionali, soprattutto se si considera che questi render ci mostrano uno smartphone sì pieghevole, ma non totalmente.

La curvatura della scocca, similare a quella del Surface Book di Microsoft, lascerebbe comunque una “gobba” piuttosto evidente. Un telefono che, se così presentato, potrebbe rivelarsi per pochi appassionati, visto anche il papabile prezzo oltre i 1000€.

 


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Apple ha lanciato i nuovi iMac da 27 pollici