NewsOperatori

Iliad: il trasferimento di chiamata ha un costo a parte

iliad esposto consumatori replica

L’offerta di Iliad ha avuto dei risultati soddisfacenti su tutti i fronti, attirando tantissimi utenti verso il nuovo operatore e costringendo i rivali a muoversi di conseguenza. Un bundle decisamente vantaggioso, il quale – oltre a minuti, chiamate e Giga – offre tutta una serie di servizi gratuiti, come l’ascolto della segreteria telefonica, l’hotspot, la reperibilità Mi richiami, l’avviso di chiamata (in caso di numero occupato) e così via. Tanti servizi gratis, dicevamo, eccetto uno: il trasferimento di chiamata.

Iliad: il trasferimento di chiamata non è compreso nell’offerta

iliad app android gestione segreteria e controllo soglie

 

Questo servizio – definito anche Inoltro chiamate – se attivo permette di trasferire le chiamate che arrivano sul proprio numero ad un altro, nel caso in cui il principale fosse spento o impegnato in una conversazione. Si tratta di una funzionalità da attivare tramite le impostazioni dello smartphone e che viene offerto senza costi aggiuntivi dai principali gestori (come nel caso di TIM e Wind). Proprio per quanto riguarda questi due operatori, il cliente che usufruisce del trasferimento di chiamata, paga come se si trattasse di una semplice telefonata dal proprio numero principale verso quello del trasferimento. Ergo, se si possiede un’offerta che comprende minuti verranno utilizzati quelli della propria promo.

Per quanto riguarda Iliad invece, il servizio non è compreso nella sua offerta iniziale e ha un costo a parte. Stando alle segnalazioni degli utenti, il costo del trasferimento di chiamata è di 0.5 centesimi di euro al minuto, senza scatto alla risposta. I dettagli delle spese – comprese quelle del trasferimento – sono disponibili nell’area clienti del sito, in Consumi e Credito, Dettaglio del tuo inoltro chiamate. Vale la pena sottolineare che il costo del servizio non viene specificato nel sito, né nella Brochure Prezzi o nella Carta dei Servizi e Trasparenza Tariffaria!


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.