GoogleNewsRoboticaRumor

Google Duplex si prepara a “rubarvi” il lavoro nei call center

google duplex call center

Lo scorso Google I/O 2018 ha rappresentato un traguardo piuttosto importante per l’evoluzione dell’intelligenza artificiale, perlomeno per quella sviluppata dal colosso di Mountain View. Per la sorpresa di molti, infatti, è stato mostrato un assaggio di Google Duplex, il sistema automatizzato di Google in grado di gestire telefonate. Ma la cosa che ha stupito chiunque abbia visto, anzi, ascoltato la dimostrazione è la facilità con cui l’AI è in grado di emulare la voce umana. Ecco perché ciò potrebbe rappresentare uno step evolutivo nel mercato dei call center.

Google Duplex: l’intelligenza artificiale entra nei call center

google duplex

A darne notizia è il giornale online The Information, il quale ha affermato che diverse grandi società starebbero testando Google Duplex all’interno delle proprie aziende. Ed il campo in cui sarebbe impiegato, ovviamente, sarebbe quello legato ai call center. Saremmo ancora nelle fasi iniziali, ma è indiscutibile il potenziale dietro a tutto ciò, sia in positivo che in negativo.

Se ciò andasse in porto, dal punto di vista più ottimistico si avrebbe un sistema robotico automatizzato incaricato di gestire una mansione lavorativa non propriamente amata dalla popolazione. Chiaramente il rovescio della medaglia implica una potenziale (e probabile) perdita del lavoro nei confronti degli impiegati di questo settore.

A tal proposito, un portavoce di Google ha contattato The Information, precisando che Google non sta attivamente testando queste funzionalità assieme alle aziende. Ciò nonostante queste sono comunque libere di utilizzare ciò a loro modo. Ha tenuto a specificare, poi, come sia importante che l’approccio sia lento e ponderato, senza necessariamente accelerare i tempi.

Se non avete visto il video qua sopra, fatelo. E probabilmente capirete come mai ci sia tanto fermento ma al contempo anche un certo grado di preoccupazione. E se foste curiosi di capire come funzioni, vi rimandiamo a questo articolo dedicato.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.