Facebook: attivo anche in Italia lo strumento anti fake news

facebook strumento anti fake news

Finalmente è attivo anche in Italia un strumento che permetterà al nostro feed su Facebook di mostrare notizie più attendibili grazie allo strumento, annunciato già all’inizio dell’anno negli Stati Uniti, che permetterà di “recensire” le fonti e penalizzerà quelle considerate meno attendibili.

Facebook si impegna anche in Italia a dare più visibilità alle notizie più attendibili

facebook strumento anti fake news

Ogni giorno ci capita di leggere titoli di articoli improbabili a riguardo di notizie del tutto false oppure distorte. Quello che preoccupa di più è che spesso gli utenti ci credono e tendono a condividerle senza preoccuparsi di verificarne l’attendibilità della fonte. Fra la morte di personaggi famosi e l’avvenimento di situazioni mai accadute, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Finalmente però lo strumento che permetterà di penalizzare fonti meno attendibili è arrivato anche da noi (oltre che Gran Bretagna, Francia, Spagna e Germania in Europa ed India). Essenzialmente, gli utenti dovranno rispondere a due domande a riguardo della fonte della notizia:

  • Conosci questo sito Web?
  • Quanto è affidabile?

LEGGI ANCHE: Facebook, un bug sblocca i contatti bloccati: colpiti 800.000 profili

Oltre a questo, saranno utilizzati come parametri di riferimento anche la quantità di condivisioni ed interazioni generali con la news. Certamente, affidare agli utenti la verifica delle fonti potrebbe non portare i risultati sperati, ma Facebook ritiene che la gran quantità di dati raccolti potrà comunque essere un buon filtro.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.