NewsSmartphone

DxOMark: “ci hanno proposto dei soldi per recensioni positive”

DxOMark è ormai famoso a livello internazionale ed è diventato un punto di riferimento per le recensioni di fotocamere “classiche” e presenti negli smartphone. Il suo voto è diventato così pesante ché i produttori hanno smesso di ignorarlo, anzi. Addirittura, alcune aziende hanno ben pensato di provare ad offrire dei soldi a DxOMark per ottenere recensioni positive sui loro prodotti.

DxOMark: abbiamo sempre rifiutato ogni tentativo di “corromperci”

dxomark recensioni a pagamento

Durante un’intervista rilasciata ad Android Headlines, Nicolas Touchard – direttore marketing – di DxOMark ha rivelato qualcosa molti utenti avevano già sospettato, ma nessuno ne aveva certezza. Almeno fino ad oggi. Imnfatti, Touchard ha svelato che diversi produttori hanno chiesto all’azienda di realizzare recensioni positive su determinate fotocamere in cambio di supporto economico. In soldoni, hanno tentato di comprare recensioni positive.

LEGGI ANCHE: HTC U12+ supera Huawei P20 su DxOMark e balza al secondo posto

Il direttore marketing non ha svelato quali siano i nomi delle aziende che hanno tentato questo tipo di approccio, ma ha assicurato che DxOMark non ha mai accettato nessuna proposta di questo genere. Gli unici prodotti in vendita sono lo strumento per calcolare in autonomia il punteggio approssimativo della fotocamera e collaborazioni come consulenze e seminari. Il gigante delle recensioni di fotocamere si è dichiarato assolutamente indipendente e libero di scegliere quali fotocamere testare ed in che modo. Non possiamo che esserne felici!


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.