facebook instagram AI riconoscimento immagine

Facebook Stories: via libera ai test per introdurre la pubblicità

Torniamo oggi a parlare delle Facebook Stories.  Se infatti da un lato non hanno avuto un grande impatto con l’utenza, dall’altro si apprestano ad accrescere i guadagni del colosso social. Pare infatti che, secondo TechCrunch, ci sia l’intenzione da parte dell’azienda di sperimentare gli annunci pubblicitari all’interno delle Storie.

Facebook Stories potrebbe contenere pubblicità dai 5 ai 15 secondi

tabella facebook utenti

L’idea di inserire la pubblicità dovrebbe essere legata a strettamente agli ultimi risultati emersi, che contano un numero sempre crescente di utenti per le Stories. Infatti, secondo quanto riportato dal portale, l’iniziativa pubblicitaria legata a Facebook Stories dovrebbe partire da 3 paesi. Gli utenti di Stati Uniti, Messico e Brasile dovrebbero infatti aspettarsi la comparsa di ads all’inizio dei video.

Attualmente non vi è la possibilità di evitare la trafila degli spot, ma sempre secondo TechCrunch, però, ci sarebbe da parte degli utenti la possibilità di skippare le pubblicità. Dal lato degli inserzionisti, questi potranno facilmente traslare le pubblicità da Instagram a Facebook, trattandosi di due piattaforme della stessa società.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp: Facebook potrebbe optare per le inserzioni pubblicitarie

L’intuizione di inserire le pubblicità nelle storie, dovrebbe derivare in primo luogo dalle interazioni che queste registrano. Pare infatti, sempre secondo TechCrunch, più di 150 milioni di utenti facciano utilizzo di questo strumento. In sostanza l’utenza che accede alle stories ha pareggiato, in questo periodo, quella dei feed delle news.

La mossa della società di Zuckerberg sembrerebbe comunque attesa, dal momento che anche Instagram si è aperto all’utilizzo degli ads dopo il superamento di 150 milioni di utenti. Chiaramente allo stato attuale delle cose l’aggiornamento della piattaforma non ci riguarda in prima persona, però, considerando la portata economica, ci aspettiamo che al più presto questa nuova funzionalità arrivi anche a noi.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
apple airpods pro
Apple AirPods: si stanno dimostrando un prodotto vincente!