Essential Phone riceve le patch di sicurezza di maggio

essential phone app schermo intero 5

Arrivano altre notizie per lo smartphone di Andy Rubin, infatti tramite il profilo Twitter dell’azienda viene comunicato l’aggiornamento di Essential Phone. Pare infatti che il device – nonostante le vendite non entusiasmanti – continui a ricevere aggiornamenti costanti e rimanga – comunque – al centro della scena.

Un tweet degli sviluppatori annuncia l’aggiornamento di Essential Phone alle patch di maggio

patch sicurezza maggio

Si conferma molto affidabile la manutenzione lato software di Essential Phone, in quanto è tra i primi, anche questo mese, a ricevere l’aggiornamento software di maggio. L’upgrade non dovrebbe comportare migliorie software ad Android Oreo 8.1, viste anche le dimensioni esigue di 91 MB. Fondamentalmente l’unica novità è rappresentata dall’introduzione delle patch di sicurezza aggiornate a maggio 2018.

Essential Phone: scheda tecnica

RECENSIONE

  • Display IPS da 5.71 pollici di diagonale con risoluzione Quad HD+2560 x 1312 pixel, densità di 504 PPI, rapporto in 16:10 e vetro protettivo Corning Gorilla Glass 5;
  • dimensioni di 141.5 x 71.1 x 7.8 mm per 185 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 835 a 10 nm con architettura Kryo: 4 x 2.45 GHz + 4 x 1.90 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 540 a 710 MHz;
  • 4 GB di RAM LPDDR4-1866 dual channel;
  • 128 GB di memoria interna UFS 2.1 non espandibile;
  • lettore d’impronte digitali posteriore;
  • doppia fotocamera posteriore da 13 + 13 mega-pixel con sensore RGB e B&W, apertura f/1.85, autofocus ibrido e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel con apertura f/2.2;
  • supporto 4G LTE;
  • Wi-Fi 802.11 a / b / g / n / ac Dual Band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS / A-GPS / GLONASS;
  • batteria da 3040 mAh con ricarica rapida;
  • sistema operativo Android 8.1. Oreo con interfaccia proprietaria Ambient OS.

Sicuramente anche Essential Phone sarà investito dall’ondata di novità portate dal Google I/O 2018, partendo da Android P fino ad arrivare all’implementazione di Google Lens. Visto la sensibilità verso gli acquirenti mostrata dal CEO Andy Rubin e dall’intero team di sviluppatori siamo sicuri che le implementazioni delle ultime feature di Big G non si faranno attendere.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.