Sharp Logo

Sharp: trapela la lineup europea con tanto di specifiche e prezzi

Nonostante l’assenza al MWC 2018, sembra che il produttore nipponico non abbia abbandonato le sue mire in Europa. Infatti, i colleghi di J-Phone ci svelano in anteprima quella che dovrebbe essere l’intera lineup europea per il 2018, con tanto di scheda tecnica completa e prezzi.

Sharp: ecco la lineup europea per il 2018

sharp lineaup 2018 europa

Il primo smartphone della lista è nuovo Sharp E-F1, quello che dovrebbe essere il flagship della compagnia. A bordo troviamo l’immancabile Snapdragon 845, accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna (espandibile fino a 128 GB tramite microSD). Il display è un pannello da 6 pollici di diagonale con risoluzione WQHD+ (3040 x 1440 pixel) e tecnologia IGZO. La batteria è un’unità da 3000 mAh. Il comparto fotografico dovrebbe offrire una dual camera da 22.6 + 16 mega-pixel e una selfie camera da 16.3 mega-pixel. Ancora una volta dovremmo avere a che fare con uno smartphone full screen, quasi completamente borderless e con notch circolare. Il tutto alla “modica” cifra di 999 euro. Di seguito trovate un’immagine render del dispositivo, che mostra un tasto Home frontale (presumibilmente con lettore d’impronte integrato).

sharp e-f1

Il device Sharp E-P1 altro non è che una rivisitazione del recente Aquos S3. A bordo troviamo un più performante Snapdragon 660, stavolta supportato da 6 GB di RAM e 64 GB di storage (anzichè 4 / 64 GB). Per quanto riguarda il modello E-H1, anche in questo caso non si può parlare di una vera novità. Si tratta infatti dell’Aquos S3 Mini, device lanciato in patria alcune settimane fa.

Sharp lancerà anche due nuovi device di fascia “inferiore”

sharp 2018

Oltre ai suddetti dispositivi “top”, il produttore nipponico dovrebbe lanciare altri due smartphone, l’E-M1 e l’E-L1, rispettivamente di fascia media e bassa. Il primo – con un prezzo di 399 euro – offrirà un display da 5.7 pollici HD+, un MediaTek MT6750T, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Presente il supporto dual SIM (come per tutto il resto della gamma, d’altronde) e una batteria da 4000 mAh. Sul retro avremo una dual camera da 13 + 8 mega-pixel; frontalmente, invece, un modulo da 13 mega-pixel.

Chiude il quadro il “piccolo”E-L1, che si differenzia dal modello precedente per la presenza di un SoC MediaTek MT6737T, memorie da 2 / 16 GB e un comparto fotografico ridotto, che offre una dual camera da 13 + 5 mega-pixel ed una camera frontale da 8 mega-pixel. In merito alla data di uscita, sembra che tutti i device sopracitati dovrebbero vedere la luce nel corso del mese di giugno.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
Samsung Galaxy Note 20: migliori cover, pellicole ed accessori