Seppur non accennano a placarsi le polemiche attorno alla piattaforma, YouTube continua ad espandersi. E con esso anche YouTube Red, il servizio a pagamento lanciato nell’ottobre del 2015. Al momento questo abbonamento è limitata, però, a soltanto poche nazioni, ovvero USA, Australia, Messico, Nuova Zelanda e Sud Corea. Ma a breve le cose cambieranno: lo stesso CEO dell’azienda, Susan Wojcicki, ha confermato che è in programma l’espansione a più di 100 paesi. Ma ci sarà l’Italia fra questi?

YouTube Red sbarcherà in 100 nuovi paesi

youtube red

La dirigenza di YouTube ha confermato i piani futuri durante la Code Media Conference che si sta tenendo in questi giorni in California. Non sono stati rivelati molti dettagli a riguardo, sia per quanto riguarda i paesi in questione che le date di debutto. Fra questi non è ancora chiaro se YouTube Red arriverà o meno in Italia, anche se i rumors sembrerebbero smentire questa ipotesi.

Non sono tempi facili per YouTube. Le vicissitudini legate a personaggi come PewDiePie e Logan Paul, entrambi tagliati fuori dalla piattaforma a pagamento, di sicuro non aiutano. L’Adpocalypse ha colpito duramente l’intera community, in maniera più o meno impattante sui vari creators. Non è sicuramente facile riuscire ad accontentare sponsor e partner commerciali, i quali lamentano la presenza di contenuti “controversi”, ed i vari youtubers, i quali si ritrovano spesso e volentieri video de-monetizzati senza motivi apparenti.

A tal proposito, potrebbe interessarvi la recente intervista di Casey Neistat a Robert Kyncl, Chief Business Officer della società di Google. All’interno del video sono stati affrontati molti dei temi trattati in questo articolo.

YouTube Red: come funzione e quanto costa

Il servizio offerto dalla piattaforma prevede un costo mensile di 9.99 dollari, preceduto da un mese di prova per valutarne la qualità. Aderendo al programma, ci sono diversi vantaggi per i fruitori di contenuti. In primis l’assenza di pubblicità all’interno del sito, assieme a poter riprodurre video e musica in background, oltre che offline.

Dulcis in fundo, il tutto è arricchito dagli YouTube Originals. Si tratta di film e web-series prodotti unicamente per YouTube Red, solitamente con budget ed una qualità sopra alla media dei classici video, con protagonisti i principali creators.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.