AndroidGoogleNews

Android P: modalità notturna e Dev Preview sui device con Project Treble

android p

Continuano ad arrivare indiscrezioni su Android P. Recentemente vi abbiamo informato circa le novità sull’uso della fotocamera. Stando ad alcuni dettagli riscontrabili nel codice sorgente è emerso che il sistema operativo non permetterà più alle app in background di avere accesso alla fotocamera. Oggi è spuntata la (concreta) possibilità dell’arrivo della modalità notturna (o dark mode); inoltre arriva anche un’indiscrezione che vede la futura Developer Previewdell’OS compatibile con i device del Project Treble.

Android P: in arrivo la modalità notturna

android pLa modalità notturna è una funzionalità desiderata ormai da tempo dalla community Android, oggi disponibile solo grazie ad applicazioni di terze parti. Una richiesta in merito era stata inserita nell’Issue Tracker di Google relativo ad Android. A circa tre mesi dall’apertura della richiesta gli ingegneri di Google hanno completato il task, affermando che la funzione sarà disponibile in una futura release di Android, quindi non è scontato che arrivi con Android P.

La novità sarebbe molto gradita, soprattutto perchè garantirebbe un risparmio di energia notevole grazie allo spegnimento della retroilluminazione sul nero (nel caso di display OLED).

Developer Preview sui dispositivi con Project Treble

Stando alle indiscrezioni la prima development release di Android P sarà pronta entro la fine del prossimo mese di marzo. Nel frattempo fa molto parlare di sè Project Treble, la soluzione pensata da Google per combattere la frammentazione. A partire da Android 8.0 Oreo, Google ha introdotto il supporto a questo sistema ”modulare” di aggiornamento della piattaforma software. Questo meccanismo di fatto tiene separati i driver a basso livello – ovvero la parte del sistema operativo che deve essere aggiornata dal singolo produttore – dalla restante parte del sistema operativo. In termini pratici, ciò si traduce nella possibilità di aggiornare il framework Android, in maniera indipendente dalle risorse fornite direttamente dal produttore per uno specifico modello.

Un utente ha chiesto all’editor in chief di XDA Developers, se sarà possibile installare le Developer Preview di Android P sui dispositivi compatibili con Project Treble e la risposta è stata affermativa. La cosa sarebbe possibile, a patto che venga rilasciato il codice sorgente delle versioni preliminari della nuova versione di Android. Tutto quindi dipende da Google.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.