AndroidHardwareNewsRumorSamsungSmartphone

Samsung: nuovi brevetti con sensore ID nel display per Galaxy Note 9?

Samsung logo

Uno dei probabili trend di questo 2018 potrebbe essere l’implementazione del sensore ID nel display. Lo abbiamo visto con Vivo, brand pioniere di questa tecnologia. E fra le prossime aziende ad abbracciarla dovremmo trovare Samsung, che con il suo Samsung Galaxy Note 9 potrebbe dare il via al trend nella fascia mainstream.

Samsung Galaxy Note 9: brevetti con sensore ID nel display

A tal proposito, Samsung ha depositato alcuni brevetti che ci mostrano proprio l’implementazione di un sensore ID nel display. La tecnologia è identica a quella della succitata Vivo. Il meccanismo è di tipo ottico: andando a premere sul vetro, il sensore emette luce ed effettua la scansione del polpastrello. A seconda di come questa luce si dipana sull’impronta, il sistema è in grado di capire se questa sia legittima.

Potrebbe interessarti:
Con Galaxy Note9 la S Pen e le dita lavoreranno insieme

Tuttavia, questa novità non vedrà la luce se non nei mesi a venire. Niente Galaxy S9, quindi: con molta probabilità sarà necessario attendere Samsung Galaxy Note 9, se non i successivi flagship. Sono ormai mesi che si vocifera di questa feature a bordo del futuro phablet e ci auguriamo che tutto ciò possa rivelarsi vero. Certo è che il brand coreano non è proprio un fulmine nell’implementare novità hardware a bordo dei propri dispositivi.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.