HardwareNews

Qualcomm potrebbe respingere i 103 miliardi di Broadcom

Qualcomm

Come è noto, Broadcom ha presentato un’offerta di 103 miliardi di dollari per l’acquisizione di Qualcomm. Ciò che è emerso nelle ultime ore è che il chipmaker di San Diego potrebbe rifiutare la lauta cifra.

Qualcomm e Broadcom: questo matrimonio non s’ha da fare

Qualcomm Broadcom

Broadcom afferma che per ogni quota azionaria di Qualcomm che acquisirà, gli azionisti del brand di San Diego riceveranno 60 dollari in contanti e 10 dollari delle proprie azioni. Il valore nominale di 70 dollari della transazione è un premio del 28% rispetto al prezzo di chiusura in borsa il giorno prima dell’offerta. Il consiglio di amministrazione potrebbe, però, ritenere inadeguata la cifra proposta.

Broadcom sembra non volersi comunque dare per vinta. I portavoce dell’azienda, infatti, si sono detti disposti a parlare direttamente con gli azionisti per mandare l’affare in porto. Il processo si rivelerà, quindi, essere decisamente lungo e costoso per Broadcom che vuole, però, arrivare fermamente al proprio obbiettivo. Il modo più veloce, invece, sarebbe quello di aumentare il prezzo dell’offerta. Ovviamente, nel caso in cui quest’ipotesi dovesse verificarsi, l’acquisizione dovrebbe essere sempre approvata dalle autorità competenti.

Il CDA di Qualcomm potrebbe rifiutare l’offerta di Broadcom

La situazione venutasi a creare rappresenta una distrazione per gli azionisti Qualcomm. Ricordiamo che il brand ha delle cause legali in corso, alcune delle quali decisamente importanti con Apple. È stata chiesto l’interruzione delle vendite di iPhone in Cina e negli USA. Tra le altre, poi, il chipmaker di San Diego avrebbe sfruttato la propria posizione di leader di mercato per licenziare i propri brevetti ad un prezzo maggiore.

Broadcom afferma di essere interessata a chiudere l’accordo. La condizione, inoltre, è che Qualcomm debba comprare NXP Semiconductors NV per la cifra di 38 miliardi. L’azienda di San Diego si è detta però non interessata a far lievitare il presso dell’affare.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.