Smartphone-spedizioni-Q3-2017-idc

Smartphone Q3 2017: Samsung in testa e Xiaomi sorprende tutti

Con i risultati delle vendite di Apple, inerenti il terzo quarto di quest’anno, il quadro adesso appare completo. Gli analisti di Strategy Analitics e IDC (International Data Corporation) hanno rilasciato i loro rispettivi report in cui viene illustrato l’andamento del mercato degli smartphone alla fine di questo Q3 2017. I veri protagonisti? Senza dubbio Samsung e, inaspettatamente, Xiaomi.

Smartphone Q3 2017: Samsung al primo posto per numero di spedizioni

Smartphone-spedizioni-Q3-2017-idc

Durante il trimestre luglio-settembre di quest’anno sono stati spediti circa 393 milioni (373, secondo i conti di IDC) di smartphone in tutto il mondo. Vi facciamo notare che i report delle due agenzie di analisi dati differiscono per alcune cifre, ma le conclusioni restano invariate per entrambe.

Leader indiscusso delle classifiche stilate da entrambe è Samsung; con ben 83,4 milioni di dispositivi spediti, l’azienda sudcoreana si aggiudica oltre il 22% delle quote di mercato, con una crescita annua del 9,5%, secondo IDC.

Smartphone-spedizioni-Q3-2017-Strategy-Analytics

Il secondo posto spetta di diritto a Apple. Il colosso statunitense, con le sue 46,7 milioni di unità spedite, si aggiudica il 12,5% del mercato, con una crescita annua del 2,6%. Una fetta di certo minore rispetto al competitor asiatico, ma comunque da non sottovalutare. Medaglia di bronzo per Huawei, con oltre 39 milioni di unità spedite, il 10,5% delle quote di mercato e una crescita annua di 16,1%. Quest’ultimo fattore è da tenere bene a mente, in quanto fondamentale per comprendere quanto segue.

Q3 2017: Xiaomi stupisce tutti

La vera sorpresa della classifica, infatti, è rappresentata da Xiaomi. Con i suoi 27,6 milioni di smartphone spediti, il colosso cinese si aggiudica il 7,4% del mercato ed il quinto posto della classifica. Confrontando i risultati ottenuti con quelli dello scorso anno, ecco che si rischia di rimanere a bocca aperta. Lo scorso Q3 2016, il brand cinese si era assestato sui 13,6 milioni di unità spedite e una quota di mercato del 3,7%. Osservare questi risultati a confronto è davvero strabiliante; Xiaomi ha registrato, infatti, una crescita su base annua di oltre il 102%!

Insomma, l’azienda ha raddoppiato le sue vendite globali in un solo anno e, se dovesse continuare così, potrebbe rivelarsi una spina nel fianco dei competitor più forti. Basti pensare al mercato indiano, in cui Xiaomi ha totalmente scalzato addirittura Samsung, raggiungendo degli ottimi risultati.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.