Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8: ecco come funziona la dual camera | Foto ufficiali

Samsung Galaxy Note 8 è ufficiale ed è anche il primo top di gamma del produttore sudcoreano ad arrivare sul mercato con una dual camera. Ormai è noto che si tratta di due ottiche da 12 mega-pixel con tecnologia Dual Pixel e in formato grandangolare + teleobiettivo, entrambe stabilizzate otticamente.

Oltre all’OIS, la camera posteriore ha un’apertura f/1.7, che passa a f/2.4 per il teleobiettivo. Insieme, queste riescono ad ottenere uno zoom ottico “simulato” di 2x, come già avviene su altri smartphone dual camera. Ovviamente è presente la funzionalità Ritratto che permette ottenere uno sfocato – o effetto bokeh per i più tecnici – posteriore, con il soggetto in primo piano, invece, ben inquadrato e messo a fuoco.

Samsung Galaxy Note 8: ecco come funziona la dual camera | Foto ufficiali

Samsung Galaxy Note 8 dual camera

Per quanto riguarda la stabilizzazione al momento Samsung Galaxy Note 8 è l’unico smartphone dotato di Dual OIS, il che risulterà essere molto apprezzato in notturna. Infatti qui il sensore dovrà andare a regolare più velocemente il tempo di scatto, con una regolazione di ISO più accurata e inevitabilmente il Dual OIS viene soccorso riuscendo a mantenere stabile l’ottica, evitando così il rumore video in condizioni ambientali decisamente poco idonee.

Ti potrebbe anche interessare:

Samsung Galaxy Note 8 ufficiale: scheda tecnica, prezzo e disponibilità

Altra funzionalità interessante è la presenza dello shutterbugs. Qui sarà possibile andare a scattare due foto in contemporanea con i due sensori posteriori con focali diverse e in post produzione andare a scegliere quale dei due scatti sia quello meglio riuscito. Questa funzionalità però non è sempre attiva e sarà necessario abilitarla – o disabilitarla – dalle impostazione dell’interfaccia fotografica.

Samsung ha pubblicato alcuni scatti ufficiali ottenuti con le fotocamere del Samsung Galaxy Note 8 e che potrete apprezzare nella galleria sottostante, purtroppo non nella risoluzione originale.

Vi lasciamo, infine, con il nostro hands-on del nuovo phablet top di gamma.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
microsoft surface duo
Samsung aveva già ideato un dispositivo come Surface Duo