Era già nell’aria ma ora è finalmente ufficiale il supporto di WhatsApp all’invio e alla recezione di qualsiasi tipo di file tramite la chat. Dopo essere stato messo a disposizione dei beta tester, il nuovo update è in fase di roll-out su Android e iOS.

In precedenza era possibile condividere solo file .pdf, .docx, .xlsx e simili mentre ora sarà possibile inviare e ricevere anche .zip, .apk e .jpg senza essere compresso e quindi a risoluzione piena. Il tutto sarà accessibile sempre dal menu Allegati –> Documenti.

WhatsApp si aggiorna permettendo l’invio di qualsiasi file

La cosa – a onor del vero – non risulta del tutto innovativa poiché è presente già da un po’ di tempo sulla controparte Telegram la possibilità di inviare qualsiasi tipo di file via chat. Il funzionamento è abbastanza similare, anche perché non vi è nessuna particolare implementazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La seconda modifica è più estetica che funzionale, anche se migliora significativamente l’usabilità di WhatsApp per la condivisione dei media. Quando si inviano o si ricevono più immagini insieme, verranno ora raggruppate in un unico pacchetto all’interno della chat anziché di una visualizzazione individuale. La visualizzazione è molto più compatta, soprattutto nella visualizzazione delle chat pregresse, non si andrà a scrollare continuamente immagini.

The last but not the least è la modifica del layout della schermata delle chiamate. Ora sarà necessario effettuare uno swipe verso l’alto per rispondere alle chiamate in entrata.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.