Amazon Anytime potrebbe essere il nuovo servizio di instant messaging del colosso USA ad arrivare sul mercato per sfidare alcuni giganti come WhatsApp e Telegram, per nominare solo due nomi fra i più popolari.

La società avrebbe già sondato il terreno fra i suoi utenti Prime per vedere se si avvertisse l’arrivo di una nuova applicazione. Trapela, inoltre, in rete un’immagine con quella che sono le dovrebbero essere le key features di Amazon Anytime. L’applicazione dovrebbe supportare messaggistica, video-chiamate, chiamate vocali, giochi, foto, contenuti multimediali e adesivi. Fin qui però tutto normale e nulla di particolarmente eclatante.

Amazon Anytime: nuovo servizio di messaggistica all’orizzonte

La novità sembra però essere nella possibilità di aggiungere chiunque tramite Amazon Anytime. Non saranno infatti necessari numeri di telefono particolari o dei nickname o tag. Il punto non è molto chiaro ma dovrebbe facilitare la possibilità di trovare determinati contatti della propria rubrica e non.

Amazon Anytime

Le immagini trapelate suggeriscono che questa applicazione può fare tutto quello che già vediamo con Allo, Duo, Slack, Messenger di Facebook e perfino la propria applicazione SMS, il tutto concentrato in una sola e comoda applicazione, rimuovendo il fastidio di avere e utilizzare più piattaforme sul proprio smartphone.

Ti potrebbe anche interessare:

Amazon Ice potrebbe segnare il reboot del brand negli smartphone

Amazon vuole, quindi, espandersi sempre in più settori. Partito come e-commerce, divenuto poi produttore di e-book reader e tablet, passato poi anche all’editoria, alla fruizione di contenuti multimediali, alla produzione di uno smart speaker come Amazon Echo con Alexa, il prossimo passo sembra quindi essere quello di una piattaforma di instant messaging completa. E l’integrazione con Alexa, ovviamente.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.