Samsung exynos

Samsung Galaxy Note 9 dovrebbe integrare l’Exynos 9810 a 7 nm

La tecnologia corre e ci troviamo nuovamente a parlare già di Samsung Galaxy Note 9, anche se Note 8 attende ancora di essere presentato. Dopo aver parlato di RAM, rimaniamo in ambito hardware, visto che lo smartphone dovrebbe integrare un Exynos 9810. Il chipset, in fase di produzione nei prossimi mesi, beneficerà di un processo produttivo a 7 nm, a favore del risparmio energetico. In alternativa, l’azienda potrebbe optare anche per gli 8 nm.

Il SoC proprietario dovrebbe, però, debuttare a bordo di Samsung Galaxy S9, in arrivo presumibilmente al MWC 2018. Per concludere, vi ricordiamo che il Samsung Galaxy Note 9 potrebbe essere uno dei primi smartphone ad implementare la bellezza di 12 GB di RAM. Un’ipotesi che, seppur affascinante, non ci sentiamo ancora di avallare più di tanto.

Samsung Galaxy Note 9 dovrebbe integrare l’Exynos 9810 a 7 nm

samsung galaxy note 8 unpacked Per quanto riguarda il display, il Samsung Galaxy Note 8 dovrebbe offrire un pannello Infinity Display da 6.3 pollici, di poco differente da quello da 6.2 pollici di S8+. Tuttavia, le differenze dovrebbero essere sotto al cofano, visto che si parla di una risoluzione 4K à la Sony, anche se personalmente ne dubitiamo. La particolarità, ovviamente, rimarrà il digitalizzatore Wacom che andrà ad interagire con la S Pen integrata nel frame inferiore del dispositivo. Non dovremmo trovare grosse differenze per quanto riguarda il comparto hardware, con SoC Exynos 8895 o Snapdragon 835 a seconda del mercato, affiancato da 4 GB di RAM LPDDR4-1866 dual channel e 64 GB di memoria interna UFS espandibile tramite microSD, probabilmente con una variante asiatica da 6 / 128 GB.

Altro aspetto clou sarà quello legato alla fotocamera, anzi, alla doppia fotocamera. Si parla di un sensore principale da 12 mega-pixel affiancato da un teleobiettivo da 12 mega-pixel che garantirebbe la simulazione di uno zoom ottico 3x. Entrambi i sensori godranno di OIS. Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 sarà presentato durante un evento apposito nella seconda metà di settembre, quindi niente IFA 2017. Arriverà sugli scaffali per fine settembre ad un prezzo di ben 999 euro nelle colorazioni Black, Blue e Gold.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.