samsung galaxy note 8 concept

Samsung Galaxy Note 8 sarà il più grande Galaxy Note di sempre

Il Samsung Galaxy Note 8 sarà grande. A dirlo non siamo noi ma evleaks, noto insider che in un tweet odierno ci rivela il nome in codice del terminale. Come indicato, questo sarebbe “Samsung Gr3at“, un nome sicuramente atipico e che va ad aggiungersi al precedente Baikal. Nel frattempo, il phablet è spuntato nel database di HTML5Test come SM-F950F. Questo primo benchmark, purtroppo, ci mostra soltanto il sistema operativo, ovvero Android 7.1.1 Nougat. Vi ricordiamo che la presentazione potrebbe avvenire in occasione di IFA 2017 a Berlino.

Samsung Galaxy Note 8 sarà il più grande Galaxy Note di sempre

Per quanto riguarda il display, il Samsung Galaxy Note 8 dovrebbe offrire un pannello Infinity Display da 6.3 pollici, di poco differente da quello da 6.2 pollici di S8+. Tuttavia, le differenze dovrebbero essere sotto al cofano, visto che si parla di una risoluzione 4K à la Sony, anche se personalmente ne dubitiamo. La particolarità, ovviamente, rimarrà il digitalizzatore Wacom che andrà ad interagire con la S Pen integrata nel frame inferiore del dispositivo.

Non dovremmo trovare grosse differenze per quanto riguarda il comparto hardware, con SoC Exynos 8895 o Snapdragon 836 a seconda del mercato, affiancato da 4 / 6 GB di RAM LPDDR4-1866 dual channel e 64 GB di memoria interna UFS espandibile tramite microSD, probabilmente con una variante asiatica da 6 / 128 GB. Altro aspetto clou sarà quello legato alla fotocamera, anzi, alla doppia fotocamera. Si parla di un sensore principale da 12 mega-pixel affiancato da un teleobiettivo da 13 mega-pixel che garantirebbe la simulazione di uno zoom ottico 3x. La fotocamera anteriore, invece, dovrebbe essere da 8 mega-pixel.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Altre news
sony imx686 foto video
Sony IMX686: ecco le potenzialità del nuovo sensore fotografico