In occasione del Google I/O 2017 sono state illustrate le varie novità che debutteranno con Android O, la nuova release del robottino verde già disponibile attualmente in fase di Programma Beta. Fra queste, una delle feature più interessante è indubbiamente Project Treble, svelata prima dell’evento di Google ma per il quale sono stati rivelati ulteriori dettagli.

Tuttavia, non si tratta di notizie particolarmente entusiasmanti. Infatti, l’azienda ha affermato che Project Treble sarà disponibile soltanto sugli smartphone futuri che arriveranno con Android O a bordo. Quindi non c’è nessuna possibilità di vederlo integrato sui dispositivi già in commercio, anche se questi saranno eventualmente aggiornati con il nuovo firmware. Fra questi c’è però un eccezione, visto che sia Google Pixel che Pixel XL ne beneficeranno con l’arrivo ufficiale di Android O.

Project Treble in arrivo con Android O soltanto sui futuri smartphone

L’idea di base dietro a Project Treble è quella di andare a ridurre la frammentazione software che da sempre affligge il mondo di Android, a causa dell’ingente numero di terminali presenti in commercio a livello globale, ognuno dei quali necessita di un lavoro apposito per ogni nuova release. Per ovviare a questa problematica Google ha deciso di andare a riprogrammare l’architettura di Android, in modo da snellire il processo di aggiornamento per i vari produttori.

Come vedete esemplificato nel diagramma sottostante, il sistema Android si compone di due parti fondamentali, ovvero l’Android OS Framework, il cuore del sistema e la parte sviluppata solamente da Google, alla quale va a sommarsi la componente software di ogni azienda, la quale si compone dell’interfaccia utente e di tutte le varie features e app implementate. Con il Project Treble, invece, queste due macro-componenti vengono scollegate fra di loro, permettendo agli sviluppatori di poter creare una sola app che funzioni su più release di Android e più dispositivi.

Continua a leggere:
Android O: ecco tutte le novità mostrate al Google I/O 2017

project treble google android o


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.