iPhone 8: fotocamera frontale con scansione 3D del volto | Rumors

apple iphone 8

Se n’era già parlato, ma i rumors sulla possibile presenza di uno scanner 3D del volto integrato nella fotocamera anteriore del futuro iPhone 8 si fanno più insistenti. A confermare questa teoria ci sarebbero le recenti voci di corridoio che vedrebbero LG Innotek, un ramo dell’azienda di produzione di componentistica, essere proprio il fornitore di questi moduli fotografici nei confronti di Apple.

Una tecnologia quasi uguale l’abbiamo vista ultimamente con il Samsung Galaxy S8, il cui scanner del volto è stato però criticato in quanto fallace dal punto di vista della sicurezza, visti i numerosi video in cui viene mostrato come basti una semplice fotografica per sbloccare il dispositivo. Ed è proprio qui che interverrebbe lo scanner 3D di iPhone 8, andando a scansionare il volto anche in profondità ed evitando questa problematica.

Oltre a ciò, probabilmente questa feature sarà eventualmente sfruttata anche per un utilizzo più frivolo, come ad esempio quello introdotto proprio con S8, la cui fotocamera frontale offre varie Maschere in stile Snapchat. Inoltre, essendo questa fotocamera 3D in teoria più piccola nelle dimensioni, permetterebbe di poter lavorare maggiormente sull’ottimizzazione delle cornici, altro argomento molto acceso sul futuro flagship di casa Apple.

apple iphone 8

iPhone 8: fotocamera frontale con scansione 3D del volto | Rumors

Ricordiamo che iPhone 8 potrebbe avere dalla sua un ampio display da 5.8 pollici di diagonale ma con un estremo lavoro di ottimizzazione delle cornici. Come mostrato nei vri render, il rapporto del pannello sarebbe di 17:9. Tuttavia, a differenza di competitors come Samsung ed LG, lo schermo vero e proprio rimarrebbe in 16:9, con la porzione in più utilizzata come una sorta di touch bar à la MacBook Pro, con pulsanti variabili a seconda del contesto o dell’app in esecuzione.

Un funzionamento per certi versi simile al second display di LG V20 ma riproposto in veste più raffinata ma soprattutto nella parte inferiore del display. Un altro aspetto primario sarà quello legato alla dual camera posteriore, posta in senso verticale e che potrebbe offrire funzionalità di realtà aumentata, da sfruttare all’interno di app appositamente studiate, anche se non è da escludere che possano essere liberamente rilasciate le API, in modo che anche gli sviluppatori di terze parti possano supportare il tutto. Per quanto riguarda il lancio di iPhone 8, le ultime indiscrezioni vedono piuttosto improbabile una possibile presentazione al WWDC 2017, visti i problemi di produzione che Apple starebbe affrontando per la costruzione dello smartphone.

Apple iphone 8


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.