Dopo il turno di Torrentz e KickassTorrent, anche il famoso ExtraTorrent chiude i battenti ed abbandona il tormentato mondo del file sharing via p2p. La decisione arriva direttamente dagli stessi creatori del sito, i quali hanno comunicato la novità direttamente tramite un banner visibile accedendo al sito ufficiale. Come potete vedere, non è visibile una vera e propria motivazione dietro a questa scelta. Tuttavia, vista la natura dei contenuti proposti, non è certamente da escludere che ciò possa dipendere da un’eventuale rappresaglia legale da parte delle varie case di produzione musicale e/o cinematografica. Oltre al sito principale, sono stati chiusi tutti i vari link mirrors ed è stato interamente cancellato tutto il database, specificando di stare alla lontana da eventuali siti fake che cerchino di sfruttarne la fama.

ExtraTorrent chiude: un altro colosso del p2p ci saluta

ExtraTorrent venne lanciato nel lontano 2006 e nel corso degli anni è diventato uno dei principali portali a cui fare riferimento nel mondo dei torrent. Forte di una community ampia e molto attiva, il sito era riuscito a collezionare milioni di visite ogni giorno, risultando secondo soltanto al colosso The Pirate Bay. Stando a quanto affermato dai creatori, le intenzioni sembrerebbe essere quello di un addio definitivo. Se ne va così un pezzo di storia di internet, positiva o negativa che sia. “È tempo di dire addio.” ha affermato SaM (il creatore) al portale TorrentFreak, senza rilasciare ulteriori dichiarazioni in merito. Ha però aggiunto che sia ETTV che ETHD rimarranno operativi, a patto che ricevano un numero sufficiente di donazioni per il loro mantenimento.

extratorrent


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.