Harman: gli investitori avviano una class action contro l’accordo con Samsung

Samsung acquisisce Harman

Verso metà novembre 2016 Samsung annunciò ufficialmente l’acquisizione della nota Harman International Industries per la somma di circa 8 miliardi di dollari, andando così a potenziare il know-how della società nell’ambito elettronico/automobilistico.

Tuttavia, non sembrerebbe che gli investitori e gli azionisti della società americana abbiano particolarmente gradito questa mossa aziendale. Le ultime notizia danno infatti il via di un action class da parte dei suddetti nei confronti del CEO Dinesh Paliwal.

harman logo

Harman: gli investitori avviano una class action contro l’accordo con Samsung

La motivazione dietro questa class action sarebbe imputabile al prezzo che Samsung avrebbe offerto per le azioni di Harman, circa 112 dollari l’una, accusando il CEO ed il relativo team di aver sottostimato l’effettivo valore dell’azienda, calcolato dalla Atlantic Investment Management in un minimo di 145 dollari ad azione viste le precedenti analisi di mercato.

Inoltre, la stipulazione definitiva dell’accordo fra le due aziende dovrebbe concludersi durante il Q1 2017, a patto che più del 50% degli azionisti sia d’accordo. Se tutto andrà secondo i piani, Samsung potrebbe ben presto diventare la principale fornitrice di sistemi di infotainment per auto sul mercato.

Ma non solo automobili: infatti, l’acquisizione di Harman potrebbe ricadere anche nel settore mobile dell’azienda, viste le varie voci che vedrebbero il prossimo Samsung Galaxy S8 integrare uno speaker Harman ed il lancio di cuffie wireless sempre Harman.

Samsung logo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.