AndroidGoogleNews

I Google Pixel sbaragliano la concorrenza durante il Black Friday!

google pixel

Anche quest’anno ci siamo lasciati alle spalle sia il Black Friday che il Cyber Monday e, calcolatrici alla mano, gli analisti non hanno perso tempo a tirare le somme.

A “vincere” il Black Friday è stata Google, registrando un record di vendite per entrambi i Pixel e distaccando la concorrenza di oltre 70 punti percentuale.

Sembra quasi che alla Morgan Stanley avessero ragione a sostenere che i Google Pixel potrebbero portare diversi miliardi di dollari nelle casse del robottino verde entro la fine dell’anno.

google pixel black friday
I dati presi in esame nel grafico sono relativi alle nuove attivazioni a partire da 4 settimane prima del weekend del Black Friday.

I Google Pixel sono i re del Black Friday

Un incremento così repentino potrebbe sorprendere qualcuno ma di certo non sorprende chi ha creduto sin dal primo momento che i nuovi smartphone di Google siano device eccezionali.

Nonostante le critiche ricevute all’inizio, le vendite dei Google Pixel stanno rispettando le previsioni degli analisti.

Quel 112% è però un dato più interessante di quel che sembra.

Sul totale delle attivazioni dei Google Pixel il 46% proviene da Verizon, dato che non sorprende visto il sostanzioso sconto di circa 400 euro che l’operatore americano ha proposto durante la scorsa settimana.

Questo significa che il restante 54% dei nuovi utenti Pixel ha acquistato il proprio smartphone direttamente da Google, da rivenditori più piccoli o da carriers alternativi come T-Mobile.

Un bell’attestato di forza da parte dei Google Pixel, che dimostrano sia di essere dei veri market-breaker sia, nonostante le prime critiche, di aver incontrato il favore del pubblico.

google pixel

 

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.