AndroidAppGoogleNews

In rilascio Google Allo 2.0 con supporto al multi-window e risposte rapide

google allo

Google Allo, l’applicazione intelligente per la messaggistica istantanea di Google, si aggiorna oggi alla versione 2.0.

Una delle grandi novità, introdotte in questo update, è il pieno supporto al multi-window per tutti gli smartphone con sistema operativo Android 7.0 Nougat o superiore. Grazie a questa introduzione sarà possibile continuare a chattare in una finestra mentre si continua il lavoro in corso su un’altra app in un’altra schermata.

Nonostante si trattasse di un’applicazione di Google, non era stato introdotto già dalla prima release, cosa che aveva lasciato un po’con l’amaro in bocca diversi utenti ma, almeno, siamo lieti di vedere come Google abbia risolto la questione.

google allo

In rilascio Google Allo 2.0 con supporto al multi-window e risposte rapide

La seconda grande novità introdotta con questo aggiornamento è l’implementazione delle risposte rapide direttamente dalla notifica di sistema, possibilità introdotta con Android 7.0. Da oggi, al ricevimento di una notifica, basterà semplicemente effettuare uno swipe verso il basso per far comparire il pulsante “rispondi” e saremo in grado di mandare un messaggio di risposta senza dover effettivamente aprire l’applicazione.

Attualmente, l’aggiornamento porta effettivi vantaggi solo agli utilizzatori di uno smartphone con Android 7.0 e sembrerebbero ancora mancare molte delle cose che gli utenti stanno insistentemente richiedendo a Google, come, ad esempio, il supporto agli SMS o l’introduzione di un client desktop. Ricordiamo, però, che l’applicazione è ancora giovane e che nel tempo verranno implementate molte nuove ed interessanti funzioni.

L’aggiornamento purtroppo non è istantaneo per tutti gli utenti ma verrà rilasciato gradualmente, come quasi sempre accade, pertanto se ancora non vi fosse arrivata la notifica di aggiornamento dovrete pazientare qualche ora o giorno.


Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.