Apple A10X Fusion: trapela il primo benchmark del prossimo SoC

iPad Pro da 9.7 pollici

L’ultimo chip di casa Apple, ovvero l’A10 Fusion, è considerato il più potente processore disponibile attualmente sul mercato nel settore smartphone.

Le prestazioni del SoC sono state valutate in una serie di test condotti dalle più note suite di benchmark, quali GeekBench e AnTuTu. Tuttavia, tutto questo potrebbe cambiare una volta che l’azienda di Cupertino lancerà l’A10X Fusion.

Logo di Apple

Apple A10X Fusion: emerse nuove info sul prossimo chip della società

Le prime informazioni sul nuovo chip della società provengono da uno screenshot di GeekBench emerso su Weibo. Il presunto A10X è riuscito ad ottenere dei risultati davvero sorprendenti. Questo è riuscito a vincere anche sull’attuale A10 che troviamo a bordo degli iPhone 7 e 7 Plus.

Il nuovo SoC Apple A10X Fusion dovrebbe muovere i nuovi tablet della serie iPad Pro, i quali sono stati oggetto già di alcune indiscrezioni. Proprio ieri, infatti, è emerso che Apple potrebbe lanciare presto dei nuovi tablet appartenenti alla gamma iPad Pro con display da 7.9, 10.1 e 12.9 pollici di diagonale.

apple a10x fusion weibo

Il grafico di GeekBench mostra l’andamento delle performance ottenute dal presunto A10X Fusion. In particolare, il prossimo processore high-end di Apple sembrerebbe aver stabilito un punteggio di 4236 punti in single-core e 6588 punti in multi-core.

A confronto con il processore A9X, che attualmente muove i due modelli di iPad Pro, l’A10X Fusion riuscirebbe ad offrire un aumento delle performance pari al 34% nei test single-core e 27% in quelli multi-core.

Facendo un confronto anche con l’A10 dei nuovi iPhone 7, GeekBench ha riportato che il prossimo SoC della società potrebbe offrire un incremento delle prestazioni pari al 21.9% in single-core e 19.8% in multi-core.

iPad Pro di Apple

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.