AndroidAppleGoogleiOSNews

Android 7.0 Nougat contro iOS 10: quale è il migliore?

ios 10 nougat android 7

La competizione, nel campo degli OS per dispositivi mobili, sta entrando in una nuova fase con la recente introduzione di Android 7.0 Nougat ed il prossimo rilascio, da parte di Apple, di iOS 10.

Comparando i due sistemi operativi ci si rende conto che ormai le funzioni proposte sono similari e che fare una scelta su quale effettivamente sia il migliore è alquanto difficile. Pertanto in questo articolo andremo ad evidenziare le maggiori differenze tra le due Major Release di Android e iOS.

adnougat apple ios 10

 

Android 7.0 Nougat contro iOS 10: quale è il migliore?

iMessage

Apple ha completamente rinnovato il parco funzioni presenti sulla nuova versione di iMessage aggiungendo un pieno controllo sui messaggi che si inviano, permettendone la modifica grazie ad un editing semplice ed intuitivo che consente l’inserimento di elementi multimediali, compresi piccoli video, con cornici, scritte ed adesivi.

imessage ios 10

Nougat per l’ufficio

Nougat ha introdotto, in via ufficiale, la modalità Multi Windows che permette l’esecuzione contemporanea di due applicazioni che, specialmente nel campo della produttività, si traduce in un risparmio di tempo quando si devono eseguire più operazioni in contemporanea. Inoltre, Google ha aggiunto la possibilità di passare all’ultima app utilizzata semplicemente attraverso un doppio tocco, permettendo così una più rapida esecuzione delle operazioni.

Siri aperta agli sviluppatori di terze parti

Siri, l’assistente vocale realizzato da Apple, è probabilmente l’assistente virtuale più realistico mai creato per un dispositivo mobile. Originariamente le API di Siri erano utilizzabili esclusivamente dalla Apple ma, negli ultimi anni, la situazione è cambiata fino ad arrivare ai giorni nostri dove tutti gli sviluppatori di terze parti possono integrare Siri nelle proprie applicazioni.

Google supporta la realtà virtuale

Google, molto probabilmente, è stata la prima azienda a credere nella realtà virtuale su dispositivi mobile, realizzando prima il Google Cardboard e, con Android Nougat, introducendo una propria piattaforma destinata ai contenuti in realtà aumentata chiamata “Daydream“.

google daydream

Apple Music

Apple Music è una piattaforma per la riproduzione musicale di contenuti in streaming online disponibile già da un anno ma, a detta di tutti gli utenti Apple, difficile da utilizzare. Apple sembrerebbe aver preso in seria considerazione le critiche degli utenti riscrivendo completamente l’applicazione per iOS 10 rendendola molto più semplice e funzionale.

Sistema di notifiche

Entrambi gli OS hanno degli ottimi sistemi per la gestione delle notifiche. Nougat ha aggiunto le risposte rapide, ovvero la possibilità di rispondere ai messaggi direttamente dalla notifica senza dovere aprire necessariamente l’applicazione. Inoltre, ha introdotto un’opzione per poter visualizzare tutte le notifiche recenti in un unico posto. Dal canto suo, Apple ha introdotto notifiche più complete che, oltre alla risposta rapida, permettono anche la visualizzazione di contenuti multimediali nella notifica stessa.

Nougat “buon risparmiatore”

Nougat possiede due sistemi per il “risparmio”. Il primo, chiamato Doze, permette allo smartphone di entrare in un apparente stato di ibernazione, permettendo così di ridurre in maniera significativa i consumi dello smartphone quali, ad esempio, la batteria e l’utilizzo della rete cellulare. Proprio della rete cellulare si occupa il secondo sistema di risparmio: infatti potremo controllare singolarmente le applicazioni che richiedono l’accesso alla rete, anche in background, decidendo se consentirlo o meno.

nougat doze

Patch di sicurezza sempre aggiornate

La sicurezza è un argomento delicato che le varie aziende hanno sempre preso molto seriamente e, con i due nuovi sistemi operativi, sono state introdotte tutte le ultime patch disponibili insieme a diverse tecnologie per rendere gli smartphone quanto più sicuri possibile.

Apple Pay riceverà un grande aggiornamento

Apple Pay, come ben sappiamo, è la piattaforma per effettuare pagamenti via smartphone realizzata da Apple. Con iOS 10, Apple Pay riceverà un sostanziale aggiornamento che permetterà il pagamento mediante l’utilizzo della impronta digitale. Inoltre permetterà di effettuare pagamenti mediante il web browser Safari, sempre se il sito in questione supporterà questa nuova metodologia di pagamento.

apple pay ios 10

Disponibilità

Nonostante che Android 7.0 Nougat sia già stato rilasciato ufficialmente da Google, attualmente è disponibile solo per alcuni dispositivi della famiglia Nexus. In futuro i vari produttori di smartphone aggiorneranno i propri devices alla nuova versione del robottino verde ma, purtroppo, non si conoscono ancora i tempi di rilascio che saranno a discrezione delle varie aziende. Per quanto riguarda quali dispositivi riceveranno Nougat vi invitiamo a visualizzare il nostro articolo di approfondimento a riguardo. Apple iOS 10 sarà disponibile il mese prossimo per tutti gli iPhone a partire dal 5, iPad Mini 2 e superiori, iPad Air e la quarta generazione degli iPad e iPad Pro.

L’articolo è stato scritto solo per evidenziare le differenze che presentato i due sistemi operativi non cercando di dimostrare quale sia il migliore, in quanto solo l’utente finale può decidere quale OS più si adatta alle proprie esigenze. android iOS


Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegramo iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.